Clima: Polo Nord senza ghiacciai in estate entro il 2050

Clima: Polo Nord senza ghiacciai in estate entro il 2050

Ghiacciai dell'Artico a rischio scomparsa in estate entro il 2050, a sostenerlo uno studio guidato dall'Università di Amburgo.

Il Polo Nord potrebbe rimanere senza ghiacciai in estate entro il 2050. A sostenerlo un nuovo studio della Universität Hamburg, l’Università di Amburgo (Germania), condotto dall’ateneo tedesco grazie alla collaborazione di ricercatori da diversi istituti di ricerca internazionali. Analizzati durante la ricerca gli esiti del riscaldamento globale, sulla base dei risultati ottenuti da 40 modelli climatici.

Secondo l’analisi presentata dalla Universität Hamburg i cambiamenti climatici porterebbero, in caso di assenza di correttivi importanti, alla scomparsa in estate dei ghiacciai artici in un arco temporale piuttosto breve. Attualmente le distese di ghiaccio nell’Artico sono perenni, con maggiore volume in inverno e una massa ridotta nel periodo estivo, anche se le riserve di ghiaccio marino risultano in progressiva diminuzione.

A sorprendere è stata la previsione di una occasionale scomparsa dei ghiacchiai dell’Artico anche in caso di rapida riduzione delle emissioni climalteranti. Ha dichiarato Dirk Notz, alla guida dello studio:

Anche riducendo le emissioni globali rapidamente e in maniera sostanziale, e con ciò riuscendo a rimanere al di sotto dei 2°C di riscaldamento globale rispetto ai livelli pre-industriali, ciò nonostante il ghiaccio marino nell’Artico potrebbe occasionalmente scomparire in estate anche prima del 2050. Questa è una notizia che ci ha veramente sorpreso.

Fonte: Adnkronos

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Un time lapse mostra come l’uomo sta distruggendo la Terra