Clima: nuovo portale FAO monitorerà le foreste

Clima: nuovo portale FAO monitorerà le foreste

Nuovo portale per il monitoraggio delle foreste, contribuirà a migliorare l'azione per salvaguardare il clima mondiale.

Un nuovo portale per monitorare la situazione delle foreste nel mondo. A lanciarlo è stata la Global Forest Observations Initiative (GFOI), il cui ufficio gestirà il progetto presso la FAO grazie a finanziamenti stanziati da Australia e Norvegia. L’obiettivo è quello di fornire informazioni accessibili grazie a oltre 400 attività di monitoraggio in 70 Paesi del mondo tra Africa, Asia, America Latina, Caraibi e Stati del Pacifico.

Tra i partner dell’iniziativa, che hanno contribuito attivamente anche alla raccolta delle informazioni, anche Germania, Australia, Regno Unito, Norvegia, Stati Uniti, ESA (Agenzia Spaziale Europea), FAO e Banca Mondiale. Ha dichiarato Hiroto Mitsugi, vicedirettore generale del Dipartimento Forestale della FAO:

Raccogliere e divulgare informazioni più dettagliate sulle foreste è vitale per i Paesi e per gli sforzi della comunità internazionale per intraprendere interventi mirati ed efficaci sul cambiamento climatico.

Tra le fonti dei dati anche il Comitato sui Satelliti per le Osservazioni della Terra. Come riportato in una nota FAO il portale sarà rilevante anche per l’azione legata al clima:

Il portale aiuterà governi e donatori a identificare le lacune, condividere le risorse, evitare sovrapposizioni ed esplorare opportunità di nuove alleanze per affrontare meglio le sfide che i Paesi devono affrontare nello sviluppo dei rispettivi Sistemi Nazionali di Monitoraggio delle Foreste.

Fonte: Adnkronos

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Un time lapse mostra come l’uomo sta distruggendo la Terra