Clima: modificare altitudine voli aerei può ridurne le emissioni

Clima: modificare altitudine voli aerei può ridurne le emissioni

Modificare di poco l'altitudine dei voli potrebbe ridurne sensibilmente l'effetto sul clima secondo l'Imperial College London.

Modificare anche di poco l’altitudine a cui viaggiano gli aerei potrebbe ridurne in maniera netta le emissioni di CO2. L’impatto dei voli sul clima potrebbe drasticamente scendere modificando tali parametri secondo gli scienziati dell’Imperial College London. Questo perché modificherebbe l’entità delle strisce di fumo prodotte dagli aerei, dette “scie di condensazione“. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista Environmental Science & Technology.

Nelle scie di condensazione si trovano anche particelle di carbonio nero, che offre le basi per la formazione dei fumi che possono essere visti in coda agli aerei. Queste scie bianche spesso durano pochi minuti, ma capita però che restino anche fino a 18 ore, dando origine a effetti di riscaldamento che influiscono sul clima. Tale effetto però può essere ridotto con maggiore facilità, spiegano i ricercatori, rispetto a quello prodotto dalla CO2.

Secondo l’analisi condotta su dati provenienti dall’aviazione giapponese basterebbe modificare le altitudini dei voli dell’1,7% per ridurne l’effetto climatico del 59%. Come ha dichiarato il Prof. Marc Stettler, Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale dell’Imperial College London:

In base al nostro studio, modificare l’altitudine di un ridotto numero di voli potrebbe significativamente ridurre gli effetti sul clima delle scie prodotte dagli aerei. Questo nuovo metodo potrebbe permettere di ridurre velocemente l’impatto complessivo dell’aviazione sul clima mondiale.

Fonte: Science Daily

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Un time lapse mostra come l’uomo sta distruggendo la Terra