Clima: Eni promossa in Climate A List secondo Report 2016 CDP

Clima: Eni promossa in Climate A List secondo Report 2016 CDP

Eni inserita nella Climate A List in occasione del Report 2016 della CDP, che ha valutato l'impegno per il clima delle maggiori aziende quotate in borsa.

Eni promossa col massimo dei voti nella volontà di contribuire ad arrestare i cambiamenti climatici. Il riconoscimento viene dalla no profit CDP, che ha valutato standard e “performances ambientali” delle imprese quotate in borsa. L’azienda italiana è stata indicata come “global leader” e per questo inserita nella Climate A List del Report 2016.

Il risultato ottenuto da Eni è frutto, secondo quelli che sono i criteri di scelta della CDP, di “azioni e strategie” orientate alla lotta ai cambiamenti climatici.


Solo il 9% delle imprese analizzate dalla organizzazione internazionale no profit è risultata meritevole del riconoscimento, assegnato alla sola compagnia italiana per quanto riguarda il settore “major oil&gas”. Secondo quanto ha sottolineato la stessa azienda in una nota:

Eni riconosce l’importanza di limitare al di sotto dei 2 gradi l’aumento della temperatura globale rispetto all’epoca pre-industriale e si pone come major player nel favorire e promuovere la transizione energetica verso un futuro a basso contenuto di carbonio.

La società ha quindi consolidato un modello in grado di coniugare solidità finanziaria e sostenibilità di lungo periodo, basato su competenza e innovazione, con un modello operativo in grado di minimizzare i rischi e gli impatti sociali e ambientali delle attività, e su un percorso chiaro e definito verso la decarbonizzazione.

Tra le strategie scelte da Eni in questi anni, in un’ottica di risposta ai cambiamenti climatici, un progressivo abbattimento delle emissioni dirette di anidride carbonica e la cura di uno specifico “portafoglio progetti” fatto di iniziative a basso impatto e ridotti costi produttivi.

Nell’ottica Eni è necessario, fanno sapere dall’azienda, che i Paesi guidino una transizione verso le fonti rinnovabili. La stessa compagnia promuove inoltre, al termine del suo comunicato, il gas come fonte energetica utile a supportare le fonti rinnovabili durante la loro definitiva affermazione. Energie pulite che vengono promosse da Eni, conclude la nota, attraverso “specifici programmi di ricerca e sviluppo tecnologico”.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Cambiamenti climatici, come e perché avvengono?