Cheesecake senza cottura: ricetta semplice

Cheesecake senza cottura: ricetta semplice

Fonte immagine: Pixabay

Come portare in tavola una golosa cheesecake senza utilizzare il forno: ecco ingredienti, ricetta e consigli, il tutto per una preparazione domestica.

Preparare in casa un’ottima cheesecake è alla portata di tutti, anche di chi non ha molta dimestichezza con la realizzazione dei dessert. La versione di questa torta, che non prevede la cottura, si presta bene per ottenere un dolce originale e gustoso anche senza accendere il forno e dover impostare tempi e temperature precise.

Come si può dedurre dal nome, la cheesecake è una torta a base di formaggio che prevede l’utilizzo di una base di biscotto e uno strato di crema in superficie, oltre ad altri ingredienti che variano a seconda del gusto e della decorazione che si desidera ottenere. Anche la ricetta più semplice, tuttavia, rischia di fallire se la scelta dei biscotti non viene effettuata con cura: vanno bene i biscotti secchi preferibilmente friabili e rustici, come i frollini, anche se preparati con farina di cereali vari o perfino al cioccolato. Non devono essere invece presi in considerazione gli impasti morbidi e adatti ad assorbire una bagna liquida. Ecco la ricetta semplice della cheesecake senza cottura e tutti i passaggi per prepararla senza errori.

Ingredienti e procedimento

Cheesecake

La lista degli ingredienti necessari per realizzare la base della cheesecake sono pochi e molto facili da reperire:

  • 250 grammi di biscotti secchi;
  • 130 grammi di burro.
  • Per la crema al formaggio, invece, occorrono:
  • 500 grammi di formaggio spalmabile a scelta;
  • 200 ml di panna da montare;
  • 100 grammi di zucchero a velo;
  • 10 grammi di gelatina in fogli.

Prima di tutto è necessario preparare la base della cheesecake riducendo i biscotti in pezzi finissimi, procedendo o manualmente utilizzando un matterello e un sacchetto per alimenti, oppure utilizzando un comune mixer evitando tuttavia di polverizzare l’impasto. Dopo aver unito il burro fuso e mescolato bene è necessario versare il composto in una tortiera foderata con carta da forno, compattando e appiattendo il più possibile.

La base di biscotti e burro deve poi riposare in frigorifero per circa tre quarti d’ora. Nel frattempo, si può procedere con la preparazione della crema di formaggio, lavorando quest’ultimo con lo zucchero a velo e amalgamando poi l’addensante la gelatina in fogli deve essere fatta ammorbidire in acqua fredda, aggiungendola poi strizzata a poca panna liquida riscaldata in modo da farla incorporare al meglio.

A parte si deve montare bene la restante panna, da incorporare alla crema di formaggio e all’addensante fatto intiepidire facendo in modo di ottenere un impasto soffice e gonfio da versare sulla base di biscotto tolta dal frigorifero. La torta così ultima deve riposare in frigo per alcune ore prima di essere decorata.

Decorazione e consigli

Cheesecake

Per guarnire la cheesecake è possibile dare sfogo alla fantasia e optare per semplici composizioni di frutta fresca oppure preparare un raffinato gelée a base di fragole, frutti di bosco o limone. Anche il semplice topping rappresenta un decoro gustoso e facile da realizzare, tuttavia esistono anche varianti più ricche: un’idea originale, ad esempio, prevede l’utilizzo di biscotti al cioccolato per la base e di crema al cacao da aggiungere alla crema di formaggio, ottenendo un effetto “dark” di sicuro successo.

Seguici anche sui canali social