car2go e DriveNow: tutte le auto disponibili su app SHARE NOW

car2go e DriveNow: tutte le auto disponibili su app SHARE NOW

Fonte immagine: sharenow

car2go e DriveNow concludono la fusione in SHARE NOW: grazie all'app saranno prenotabili vetture smart, BMW e Mini nelle città coperte dal servizio.

Un piccolo passo per l’uomo, un grande passo per il commuter metropolitano. Da oggi, 20 gennaio 2020, si completa la fusione tra car2go e DriveNow con entrambe le flotte disponibili all’interno dell’app SHARE NOW. Per l’utente dei due servizi di car sharing cosa cambierà? Di fatto si potranno prenotare tutti i veicoli BMW e MINI oltre, ovviamente, alla flotta di smart fortwo e forfour, per un totale di ben 3.000 veicoli presenti in 3 città italiane.

Come spiegato nel comunicato di annuncio del completamento della fusione tra car2go e DriveNow, i veicoli saranno così distribuiti in Italia:

  • circa 1.700 a Milano (200 BMW, 200 MINI e MINI cabrio, 1.300 smart fortwo, forfour e fortwo cabrio);
  • circa 800 a Roma (smart fortwo, forfour e fortwo cabrio);
  • circa 500 a Torino (smart fortwo, forfour e fortwo cabrio).

I clienti iscritti soltanto a DriveNow dovranno trasferire gratuitamente il proprio account verso l’app SHARE NOW. I clienti car2go invece sono stati già “migrati” verso la nuova app che adesso consentirà di accedere sia alle smart sia alle BMW e Mini di DriveNow.

Di seguito il tariffario per il noleggio dei veicoli disponibili su SHARE NOW:

panoramica costi sharenow
panoramica costi sharenow

Peccato soltanto che la flotta di veicoli DriveNow venga resa disponibile soltanto a Milano e non a Roma e Torino, ma chissà che nei piani futuri della dalla joint venture tra BMW Group e Daimler AG non vi sia spazio anche per un ampliamento delle auto BMW e Mini anche nelle altre città.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Prova su strada di enjoy, il car sharing di Eni