Capodanno 2019 alle terme: migliori destinazioni in Italia

Capodanno 2019 alle terme: migliori destinazioni in Italia

Fonte immagine: Donna alle terme / iStock

Capodanno 2019 alle terme può rappresentare una soluzione per chi vuole rilassarsi in vista dell'anno nuovo, ecco le migliori destinazioni in Italia.

Capodanno 2019 si avvicina così come il momento, per chi non avesse ancora deciso cosa fare in tale occasione, di fare la propria scelta. Alcuni passeranno l’ultima notte del 2018 e l’avvio del nuovo anno insieme ad amici e/o parenti, magari partecipando a una festa in casa o in qualche locale. Chi invece vorrà dedicarsi qualche coccola extra per ricaricarsi in vista del 2019 potrebbe scegliere di recarsi alle terme.

Trascorrere Capodanno 2019 alle terme potrebbe aprire la strada a eventi e feste organizzate il 31 dicembre 2018 nelle località scelte, a cui seguiranno percorsi termali rilassanti e tonificanti per la giornata del 1 gennaio. Ecco alcune delle migliori destinazioni per salutare l’anno nuovo con un soggiorno all’insegna delle terme.

Terme e sauna concept
Fonte: Unsplash

Destinazioni in Italia

Diverse sono le destinazioni in Italia per chi vuole trascorrere il proprio Capodanno 2019 alle terme. Il Trentino Alto Adige offre più di una possibilità: un esempio è Merano, che permetterà di abbinare un centro termale ampio e con ampia scelta di trattamenti alla possibilità di girare tra le Stube dell’artigianato, le tipiche casette che compongono il tradizionale mercatino natalizio (aperto fino al 6 gennaio 2019).

Nella stessa Regione, più propriamente nel versante trentino, chi vuole trascorrere Capodanno 2019 alle terme e ha la possibilità di muoversi già per il 30-31 dicembre 2018 potrà trascorrerlo a Levico Terme. Oltre a poter godere della magia dei mercatini di Natale, nel tardo pomeriggio/sera dell’ultimo dell’anno si celebra la tradizione manifestazione “Brusar la vecia”: bruciando la “vecia” si dirà addio alle brutte cose accadute nell’anno ormai al termine come gesto di buon auspicio per quello venturo.

Un’altra Regione con più di una località consigliata è la Lombardia, che vede nelle terme di Sirmione uno tra i centri più noti a livello nazionale: qui si trovano acque alla temperatura costante di 69 gradi centigradi, descritte come “salso-bromo-iodiche” e sulfuree. Sempre nel territorio lombardo le terme di Bormio: diversi gli stabilimenti termali, mentre non mancano accessi gratuiti come le Vasche di Leonardo (a pochi passi dallo Stelvio). Si trova in Veneto uno dei centri termali più conosciuti in Europa, quello di Abano (Provincia di Padova).

Altra possibilità per un Capodanno 2019 all’insegna dei trattamenti termali è offerta dalle terme di Saturnia, in Toscana, dove si trovano acque a temperatura costante (37,5 gradi) e con diversi punti ad accesso gratuito: due esempi sono le Cascate del Mulino e quelle del Gorello. Sempre in Toscana si trova anche Montecatini Terme (Provincia di Pistoia), località molto nota e di grande attrazione sia d’inverno che nel periodo estivo. Restando nel Centro Italia un’altra possibilità è offerta dalle Terme dei Papi, in Provincia di Viterbo, uno centri più antichi del Bel Paese.

In diversi casi sarà possibile trascorrere il Capodanno 2019 alle terme anche per le famiglie con bambini, con apposite aree dedicate ai più piccoli come accade ad esempio per le terme di Merano e per quelle di Bormio. In generale si consiglia di contattare le strutture ricettive per informarsi nel dettaglio, così da partire preparati e sicuri di un soggiorno piacevole e rilassante.

Seguici anche sui canali social