• GreenStyle
  • Pets
  • Cani: il loro pelo è più pulito rispetto alla barba umana

Cani: il loro pelo è più pulito rispetto alla barba umana

Cani: il loro pelo è più pulito rispetto alla barba umana

Fonte immagine: Supersizer via iStock

Uno studio rivela la presenza di maggiori quantità di batteri pericolosi nella barba umana rispetto al pelo dei cani: ecco i risultati della ricerca.

Non sarà di certo una notizia che farà felici gli amanti della barba, molto di moda negli ultimi anni, ma la scienza non sembra avere dubbi: il pelo dei cani è più pulito, e meno ricco di batteri, rispetto a un volto irsuto. È quanto conferma il Guardian, nel riportare uno studio pubblicato sulla rivista European Radiology: la barba contiene molti più germi rispetto al soffice manto degli amici a quattro zampe.

Lo studio è nato con un diverso obiettivo rispetto all’analisi della quantità di germi fra i peli, dei cani e umani. I ricercatori, infatti, hanno voluto indagare il livello di igiene di macchinari per la risonanza magnetica utilizzati sia per l’analisi umana che veterinaria, per comprendere se vi fossero eventuali fonti di contagio. Di conseguenza, gli studiosi hanno raccolto dei campioni di materiale organico da 30 cani e da 18 uomini barbuti, di età compresa tra i 18 e i 76 anni. I risultati sono stati sorprendenti: in tutti i campioni di barba sono stati trovati popolazioni anche estese di microbi, alcune anche potenzialmente pericolose, mentre dei germi sono stati trovati solo su 23 dei 30 cani, oltretutto in limitate quantità.

Andreas Gutzeit, della svizzera Hirslanden Clinic, ha così commentato i risultati della ricerca:

I ricercatori hanno trovato una carica batterica significativamente maggiore nei campioni presi dalle barbe, confrontati con quelli presi dal manto dei cani. […] Sulla base di queste scoperte, i cani si possono considerare puliti rispetto agli uomini con la barba.

La presenza di batteri è stata quindi misurata direttamente sull’apparecchio per la risonanza magnetica e, anche in questo caso, è risultata significativamente maggiore dopo un esame umano rispetto a uno veterinario. Gli irriducibili della barba, tuttavia, non sembrano avere troppi motivi per cui preoccuparsi: secondo precedenti studi, infatti, un volto irsuto è utile per prevenire i danni dei raggi ultravioletti sulla pelle e, inoltre, potrebbe contenere anche batteri buoni dal ruolo riconosciuto per il sistema immunitario.

Fonte: The Guardian

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Questo cane ha trovato un modo efficace per protestare!