Cani e gatti: coccolarli riduce lo stress

Cani e gatti: coccolarli riduce lo stress

Fonte immagine: Pexels

Coccolare cani e gatti, anche per soli 10 minuti al giorno, riduce sensibilmente lo stress abbattendo i livelli di cortisolo nel sangue.

Coccolare cani e gatti, anche solo per 10 minuti al giorno, abbatte sensibilmente i livelli di stress, agendo sulla produzione di cortisolo. È quanto rivela un nuovo studio condotto dalla Washington State University, pubblicato sulla rivista scientifica AERA Open: gli amici a quattro zampe sono essenziali per un’esistenza più rilassata.

Lo studio si è ispirato al programma “Pet the Stress Away” ormai attivo in diversi atenei statunitensi, dove agli studenti è permesso di interagire con animali opportunamente addestrati per ridurre l’ansia e le preoccupazioni relative allo studio. I ricercatori hanno quindi coinvolto 249 studenti universitari, separandoli in quattro gruppi, analizzando la loro interazione con gatti e cani in altrettanti contesti diversi.

Nel dettaglio, al primo gruppo è stato permesso di coccolare dei quadrupedi per 10 minuti in un contesto casuale, mentre al secondo è stata concessa la possibilità di osservare altre persone mentre giocano con cani e gatti. Al terzo sono stati proposti degli slideshow fotografici dei quadrupedi coinvolti nello studio, mentre per il quarto l’interazione con l’animale è stata anticipata da un periodo variabile d’attesa.

Dai dati raccolti, è emerso come un’interazione – anche solo di 10 minuti – con i quadrupedi possa diminuire sensibilmente i livelli di cortisolo, l’ormone che viene prodotto dall’organismo in condizioni di stress. Tale ormone è stato misurato prendendo dei campioni di saliva prima e dopo l’interazione con l’animale domestico. Secondo i ricercatori, i benefici non si limiterebbero alle attività quotidiane degli studenti, ma potrebbero essere estesi alla popolazione nel suo complesso.

Rispetto ai precedenti studi, questa ricerca ha voluto ricostruire un setting reale per l’interazione con l’animale, anche per evitare distorsioni tipiche del laboratorio. All’interno di un ambiente di questo tipo, infatti, sia i partecipanti che gli animali potrebbero mostrare livelli di stress più elevati data la permanenza in un contesto poco conosciuto e familiare.

Fonte: People

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Questo cane ha trovato un modo efficace per protestare!