• GreenStyle
  • Pets
  • Cani e gatti: arriva la ricetta veterinaria elettronica

Cani e gatti: arriva la ricetta veterinaria elettronica

Cani e gatti: arriva la ricetta veterinaria elettronica

Fonte immagine: FatCamera via iStock

È sempre più vicina l'adozione della ricetta veterinaria elettronica per cani, gatti e altri animali: il Ministro Giulia Grillo ha firmato il decreto.

È tutto pronto per l’arrivo della ricetta veterinaria elettronica, uno strumento che permetterà di facilitare sia le operazioni dei medici veterinari che dei proprietari degli animali, il tutto in un’ottica di maggiore sicurezza per gli amici a quattro zampe. Un’iniziativa che coinvolgerà i principali animali domestici, come cani e gatti, ma anche moltissime altre specie.

Così come riporta il quotidiano Il Messaggero, il Ministro della Salute Giulia Grillo ha firmato il relativo decreto, che sancisce ufficialmente l’arrivo della ricetta elettronica in ambito veterinario. Sono inoltre state risolte le problematiche relative all’accesso al sistema da parte dei medici veterinari, con la creazione di credenziali automatiche, per un progetto ormai pronto per essere operativo. Roberto Tobia, tesoriere di Federfarma, così ha commentato l’importante traguardo:

Con la firma del decreto da parte del ministro Giulia Grillo si è data una grande accelerazione al processo che porterà alla definitiva entrata in vigore della ricetta elettronica veterinaria.

La ricetta veterinaria elettronica garantisce una maggiore trasparenza e tracciabilità nella prescrizione di farmaci per gli animali domestici, come cani e gatti. Inoltre, offre ai proprietari una più estesa comodità: per ritirare il medicinale, infatti, sarà sufficiente avere a disposizione l’apposito pin e il codice fiscale, da presentare al farmacista. Non ultimo, la digitalizzazione delle prescrizioni nasce anche per innalzare il livello di sicurezza per gli amici quadrupedi, introducendo modalità più chiare per i proprietari e assicurando, così, una più corretta somministrazione dei farmaci.

Il prossimo passaggio, per la definitiva entrata in vigore della ricetta elettronica anche in ambito veterinario, sarà la pubblicazione del decreto sulla Gazzetta Ufficiale. Sempre secondo quanto riferito da Il Messaggero, il tutto dovrebbe avvenire il prossimo marzo, per una successiva adozione sull’intero Stivale.

Fonte: Il Messaggero

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Questo cane ha trovato un modo efficace per protestare!