Cane nel Tamigi, giovane si tuffa per salvarlo

Cane nel Tamigi, giovane si tuffa per salvarlo

Ragazzo si tuffa nelle acque inglesi del Tamigi per trarre in salvo un piccolo cane, i due vengono recuperati da un'imbarcazione di salvataggio in acqua.

La caduta accidentale di un cane nelle acque del Tamigi, a Londra, ha provocato una reazione immediata da parte di un giovane di passaggio. Mentre i proprietari si disperavano, nel tentativo di richiamare l’animale verso riva, il ragazzo si è tuffato nelle acque del fiume inglese per raggiungere il quadrupede. Una vera e propria lotta contro il tempo, che ha visto vincitore il buon samaritano. Un atto di coraggio e di altruismo molto forte, che ha permesso al quadrupede di sopravvivere. I due hanno poi raggiunto il muro che delimita gli argini del fiume, nei pressi del St Thomas Hospital, aggrappandosi alle catene di soccorso.

In loro aiuto è giunta una barca di salvataggio in acqua della RNLI, con base a Londra, che ha navigato lungo il Tamigi fino a raggiungere i due malcapitati. La scialuppa è stata allertata mentre solcava le acque nei pressi del Westminster Bridge, per poi giungere sul posto in tandem con la Marine Police 2.

Il ragazzo era appoggiato al muro e, mentre si reggeva alla catena, sorreggeva tra le braccia il povero cagnolino spaventato dalla caduta. La barca si è avvicinata lentamente ai due, senza smuovere troppo le acque, per poi recuperare il quadrupede dalle braccia del ragazzo. Lo stesso è poi salito sulla scialuppa aiutato dallo staff.

Come mostra un video pubblicato dal gruppo attraverso Twitter, l’imbarcazione si è mossa verso la terra ferma, dove i due sono stati accompagnati. Il ragazzo ha scavalcato il cancello che impedisce l’accesso al fiume e, con l’aiuto dello staff presente, ha trovato la via di fuga. Ad attenderlo i proprietari del cane che lo hanno accolto emozionati, ricoprendolo di ringraziamenti e abbracci. Dopo avergli riconsegnato le scarpe e il suo cane di proprietà hanno accolto finalmente il loro piccolo quadrupede. Come ha commentato lo stesso proprietario con lo staff della barca il gesto è stato repentino: un minuto prima era accanto al muretto e un secondo dopo era in acqua. Un atto che ha colto di sorpresa i due, ma non il giovane, coraggioso e audace salvatore.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Questo cane ha trovato un modo efficace per protestare!