Cane segue il funerale della proprietaria

Cane segue il funerale della proprietaria

Cagnolino segue corteo funebre per tre chilometri per tributare l'ultimo saluto all'amata proprietaria, sdraiandosi accanto alla bara fino alla tumulazione.

L’incredibile fedeltà del cane Bobby ha toccato i cuori di un’intera famiglia, riunitasi per tributare l’ultimo saluto all’anziana della dinastia. La donna, morta all’inizio del mese, è stata raggiunta da familiari e amici, che ne hanno celebrato il ricordo prima della tumulazione. Ma solo in un secondo momento tutti i presenti si sono resi conto del cane Bobby, del suo forte e indissolubile legame con la proprietaria deceduta. Il quadrupede ha trascorso l’intera mattinata tra i presenti alla veglia funebre, partecipando al rituale religioso e mostrando il suo animo addolorato. Ma solo al momento del cammino fino al luogo della sepoltura si è palesata la su voglia di non lasciare la donna. Bobby ha seguito il corteo del funerale per più di tre chilometri, trotterellando dietro alle auto e alla bara.

Il pronipote dell’anziana, Leong Khai Wai, si è accorto del povero cagnolino intento a seguire le auto e lo ha filmato. Non è chiaro se qualcuno abbia cercato di offrirgli un passaggio, ma Bobby non ha mostrato fatica cavandosela da solo. L’animale è quindi giunto fino al cimitero e, dopo essersi sdraiato accanto alla fossa, è rimasto a fissare il luogo dell’ultimo saluto dalla sua amata proprietaria. Non sono valsi i tentativi di tutti di allontanarlo dalla buca, per coccolarlo e rassicurarlo. Bobby è rimasto fermo nella stessa posa, fino a quando la bara non è stata calata e ricoperta di fiori e preghiere.

Un momento davvero straziante che ha commosso e addolorato tutti i presenti, incredibilmente colpiti da un amore così profondo e da tanta fedeltà. Non è chiaro se la presenza al funerale possa lenire o contestualizzare il dolore del cane, ma sicuramente la necessità di esserci era per Bobby una priorità. Per lui il futuro sarà comunque felice e roseo, perché non sarà solo, ma il nonno e il prozio di Leong si occuperanno del cane supportati sicuramente dal resto della famiglia.

Seguici anche sui canali social