Cane ferito entra in farmacia per chiedere aiuto

Cane ferito entra in farmacia per chiedere aiuto

Fonte immagine: Alvarez via iStock

Cane randagio raggiunge spontaneamente una farmacia, per farsi medicare una zampa malata: il video diventa virale in tutto il mondo.

È diventato virale il video che vede per protagonista un cane turco, dall’incredibile intelligenza. L’animale, feritosi a una zampa, è infatti entrato all’interno di una farmacia, forse nel tentativo di chiedere aiuto. Un istinto, quello del quadrupede, immediatamente premiato: i titolari dell’esercizio hanno provveduto all’immediata medicazione dell’animale.

Il tutto è accaduto pochi giorni fa a Istanbul, dove un cagnolino – probabilmente randagio – si è fermato davanti alla porta della farmacia, rimanendo immobile davanti alla vetrata nella speranza che qualcuno potesse farlo entrare. Intenerita dalla scena, la proprietaria Banu Cengiz ha aperto le porte al quadrupede, notando così la zampa ferita dell’esemplare.

Una volta entrato, l’animale ha spontaneamente poggiato la zampa malata sulla gamba della dottoressa, inginocchiatasi per accarezzarlo, per richiedere aiuto. Senza perdersi d’animo, lo staff della farmacia ha quindi provveduto alla disinfezione dei tagli, provvedendo poi alla fasciatura dell’arto.

Grato per l’intervento, l’animale ha prima leccato la mano della dottoressa, dopodiché si è sdraiato a terra per farsi accarezzare sulla pancia. Un segnale da non sottovalutare per i quadrupedi, così come ricorda TgCom24, poiché indice di piena fiducia e amore. I cani, infatti, mostrano questa parte solo quando si sentono al sicuro, essendo una delle aree più vulnerabili del corpo.

Dopo aver medicato la ferita, la farmacia ha offerto al quadrupede dell’acqua e una ricca razione di cibo. Dopo essersi rifocillato, il cane ha abbandonato spontaneamente la struttura, forse per raggiungere i suoi compagni di strada oppure la sua famiglia. Come già accennato, il video è divenuto virale in tutto il mondo, con migliaia di condivisioni sui social network: in molti si chiedono se non sia possibile ritrovare l’animale, affinché possa essere predisposta un’adozione. Sebbene si sia dato alla macchia, in molti sono convinti che l’animale farà di nuovo visita all’esercizio, per dimostrare tutta la sua riconoscenza.

Fonte: TgCom24

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Questo cane ha trovato un modo efficace per protestare!