• GreenStyle
  • Pets
  • Cane abbandonato: telecamere mostrano la sua sofferenza

Cane abbandonato: telecamere mostrano la sua sofferenza

Cane abbandonato: telecamere mostrano la sua sofferenza

Le telecamere a circuito chiuso di Tazewell, in Virginia, hanno ripreso il dolore subito da un cane abbandonato da un proprietario senza scrupoli.

Una scena straziante quella catturata da alcune telecamere a circuito chiuso a Tazewell, in Virginia: la ripresa dell’abbandono di un cane anziano nei pressi di una strada principale. Il video, pubblicato sulla pagina Facebook dello sceriffo di Tazewell County, ripropone le immagini dolorose e la solitudine dell’animale. Lo sguardo perso e smarrito del cane, ormai non più giovane, legato alla gamba di una panca in legno senza nessun ritegno e nessuna cura.

L’incredibile sequenza, immortalata da due angolazioni diverse, mette in evidenza la sofferenza del povero cane. L’anziano quadrupede, che si muove con passo un po’ incerto, volge lo sguardo prima a destra e poi a sinistra nella speranza di un ritorno. Nell’attesa che la persona più importante della sua vita ripassi a salvarlo, a riportarlo a casa al caldo di un camino. Ma il video mostra anche la freddezza con cui l’uomo si sbarazza del povero animale.

Dopo aver accostato accanto alla zona isolata, l’uomo è ripreso mentre scende dal suo furgone rosso, apre la portiera perché il cane lo segua, quindi lo lega alla panca. Nessun ripensamento, nessuna carezza, nessuno sguardo di addio. Il proprietario risale sul mezzo e si avvia senza rimorsi. Una scena che non ha tardato nel diventare virale, condivisa su YouTube e sui social network da più persone. Molti i commenti sulla pagina dello sceriffo, tanti di odio nei confronti dell’uomo e alcuni stranamente a sostegno. Ma l’ufficio del responsabile delle forze dell’ordine di Tazewell ci tiene a precisare che ognuno è libero di esprimere la sua opinione, ma è certo che le immagini riprese siano la prova di un abbandono.

Il cane è stato lasciato solo senza cibo, acqua e protezione. Una violazione dei diritti più semplici dell’animale. Ora lo sceriffo è alla ricerca del responsabile e, con l’aiuto del video e dei cittadini, spera di poter individuare presto l’uomo in camicia di jeans immortalato dalle telecamere.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Questo cane ha trovato un modo efficace per protestare!