Campus Party 2020 Digital Edition: gli ospiti e il programma

Campus Party 2020 Digital Edition: gli ospiti e il programma

Fonte immagine: Comunicato Stampa

Campus Party torna in un'edizione completamente nuova: in oltre 30 Paesi in simultanea, con oltre 2.000 speaker di 120 nazionalità.

Sarà un’edizione diversa da ogni altra, questo Campus Party 2020, che a causa del coronavirus, reinventa il concetto di “evento digitale” sfruttando l’internazionalizzazione e diventando simultaneo e globale. In partenza questa settimana, il 9, 10 e 11 luglio, coinvolgerà centinaia di migliaia di persone. Saranno 31 i paesi partecipanti che realizzeranno le loro edizioni contemporaneamente, attraverso live streaming con molteplici talk, panel e workshop, sotto un’unica tematica chiave: Reboot The World. Un enorme e poderoso pannello digitale che trasmetterà più di 150 trasmissioni simultanee in diretta, con oltre 2.000 speakers da tutto il mondo, tra cui personalità di spicco che hanno contribuito alla nascita e allo sviluppo di Internet come lo conosciamo oggi.

Campus Party digital edition

Campus Party 2020: gli ospiti

Sul main stage siederanno idealmente Al Gore, Sir Tim Berners-Lee e Vint Cerf il prossimo 10 luglio alle 17:00. Considerati i 3 pionieri di Internet, insieme discuteranno l’evoluzione della rete nel corso degli anni, oltre a condividere le proprie visioni del futuro di Internet in un momento in cui tecnologie come il 5G o software come SOLID stanno raggiungendo sempre più utenti. Non solo: sono stati scelti moltissimi ospiti per affrontare i problemi del presente e del futuro grazie alla tecnologia, alla creatività e all’innovazione. Un appuntamento unico nel suo genere che quest’anno sta guidando, con ancora più forza, una comminity globale di aziende visionarie, persone coraggiose, istituzioni e università all’avanguardia.

Campus Party 2020: il programma

Per rendere più chiari intenti e appuntamenti, Campus Party ha diviso la sua digital edition in varie aree tematiche:

  • WORK LIFE: lavoro ed economia
  • GREEN DEAL: Sostenibilità e ambiente
  • LIVING BETTER: salute e scienza
  • JOY OF LIFE: creatività e intrattenimento digitale
  • NEW HORIZONS: Education, Smart Cities e GovTech, i nuovi orizzonti futuri

L’obiettivo sarà quello di trasformare i numerosi dibattiti in idee in grado di trasformare la società. Verrà lanciata una Call for Ideas tra le più ambiziose. Le idee di migliaia di partecipanti, insieme a quelle proposte dagli speaker, verranno analizzate in tempo reale utilizzando la Machine Learning: un esercizio unico nella storia che permetterà di estrarne un report  finale con le migliori idee per riavviare il pianeta, che sarà consegnato alle Nazioni Unite per la diffusione. 3 giorni per seguire il futuro, partendo dal passato.

 

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle