Camminare mezz’ora al giorno riduce il rischio di diabete

Camminare mezz’ora al giorno riduce il rischio di diabete

Camminare a passo veloce può aiutare a tenere sotto controllo il diabete, a sostenerlo uno studio danese.

Basta camminare velocemente per mezz’ora al giorno per ridurre il rischio di diabete. Secondo quanto hanno affermato i ricercatori della University of Copenhagen, in Danimarca, appena 30 minuti risulterebbero sufficienti per incrementare il rilascio dell’ormone GLP-1 legato alla sazietà e a ridurre i livelli di zuccheri nel sangue. I risultati della ricerca sono stati pubblicati sulla rivista medica Endocrine Connections.

Per valutare l’eventuale collegamento tra esercizio fisico e livelli di GLP-1 i ricercatori hanno coinvolto 1300 uomini e donne sovrappeso, monitorandone quotidianamente anche il ritmo cardiaco. Attraverso delle analisi sono stati misurati anche i livelli dell’ormone GLP-1 prima e dopo aver assunto del glucosio. Come ha dichiarato il dott. Signe Torekov, professore associato del dipartimento di Scienze Biomediche della University of Copenhagen:

L’associazione tra attività fisica e secrezione di GLP-1 può essere vista soltanto negli uomini a causa di differenze fisiologiche e in relazione ai generalmente più bassi livelli di attività fisica [circa 20 minuti, n.d.r.] delle donne coinvolte in questo studio.

Può anche indicare che un determinato periodo minimo di attività fisica è richiesto perché possa avere un impatto positivo sui livelli di GLP-1. Ad ogni modo ulteriori studi sono richiesti per confermarlo.

Attività fisiche utili per ottenere tali vantaggi contro il diabete possono essere ad esempio la camminata a passo veloce e il giardinaggio. Come ha concluso la dott. Charlotte Janus, a PhD Student presso la University of Copenhagen:

Il nostro studio è incoraggiante dal momento che i risultati suggeriscono che l’attività fisica quotidiana, persino se relativamente a bassa intensità e per un periodo di tempo limitato come la camminata a passo veloce, il giardinaggio o il giocare con i propri nipoti può migliorare i livelli di appetito e la regolazione del glucosio nel sangue.

Se non hai tempo o l’abilità di svolgere esercizi ad alta intensità, incrementare i livelli di attività fisica quotidiana potrebbe avere comunque un impatto positivo sulla tua salute.

Fonte: Daily Mail

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

5 cibi ricchi di vitamina C (video)