Cambiamenti climatici, Macron sul Monte Bianco: effetti impressionanti

Cambiamenti climatici, Macron sul Monte Bianco: effetti impressionanti

Emmanuel Macron interviene sul tema cambiamenti climatici durante una visita al ghiacciaio Mer de Glace, sul versante francese del Monte Bianco.

I cambiamenti climatici hanno prodotto effetti impressionanti sui ghiacciai del Monte Bianco. A sostenerlo è il presidente francese Emmanuel Macron, che è salito sul versante transalpino proprio per verificare di persona le condizioni dell’area nota come “Mer de Glace“.

La visita sul Monte Bianco segue il Consiglio di Difesa ecologico tenutosi all’Eliseo la scorsa settimana, dal quale è emerso che verrà creata a breve una nuova area protetta sul versante francese della montagna.

Secondo i dati forniti dagli esperti al presidente francese il ghiacchiaio Mer de glace si riduce di circa 10 metri all’anno (persi 2 chilometri dal 1850 ad oggi). Chiaro il messaggio inviato da Macron in merito agli effetti dei cambiamenti climatici sul Monte Bianco:

Non immaginavo uno scioglimento così rapido. È impressionante.

Macron ha reso noto, in una successiva dichiarazione resa a Chamonix, che è previsto l’avvio dell’Ufficio Francese per la Biodiversità (OFB). Presidente francese che non ha nascosto di puntare molto nel suo mandato sui temi ambientali. Non in maniera sufficientemente decisa però secondo le associazioni ambientaliste d’Oltralpe.

Fonte: Adnkronos

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Un time lapse mostra come l’uomo sta distruggendo la Terra