Caldo record ad aprile 2018: picco per le temperature in Italia

Caldo record ad aprile 2018: picco per le temperature in Italia

Come diramato dal Centro Epson Meteo, ad aprile 2018 ci sono state temperature alte e un caldo record, soprattutto in alcune città d'Italia.

Quello che si sta verificando in questo mese di aprile 2018, soprattutto in alcune città d’Italia, non lo si vedeva da almeno dieci anni: come indicato dal Centro Epson Meteo in questi giorni si stanno registrando temperature alte e un caldo record soprattutto in Liguria, Veneto, Friuli Venezia Giulia e Toscana.

Se il 2017 è al secondo posto come anno più caldo a livello globale, questo 2018 sembra non essere da meno. A Grosseto ad esempio vi è stato un picco di 29,4 gradi, cosa che non accadeva da 11 anni; Trieste ha toccato i 29 gradi, la stessa temperatura di 18 anni fa; Genova è arrivata a 28,8 gradi battendo il record dei 27,2 gradi dell’aprile 2007; Venezia è arrivata a 26,6 gradi, poco più di quanto registrato nell’aprile 2010, e Pisa ha invece toccato i 26,2 gradi superando quelli registrati nel 2007.

Così il 2018 va subito a inserirsi nella sesta posizione della classifica degli anni più caldi, con una temperatura della superficie della terra e degli oceani superiore di 0,74 gradi celsius rispetto alla media del ventunesimo secolo. Come ha spiegato la Coldiretti in occasione della Giornata della Terra del 22 aprile:

Il problema del riscaldamento globale riguarda tutti ed è possibile contribuire anche personalmente a fermare gli effetti disastrosi dei cambiamenti climatici con stili di vita più responsabili. Una attenzione che si sta imponendo sulle tavole con 4 italiani su 10 che nei loro acquisti alimentari pongono maggiore attenzione all’ambiente secondo l’indagine Coldiretti/Ixe.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Cambiamenti climatici, come e perché avvengono?