Caldo record ad Alert, 21 gradi all’estremo nord della Terra

Caldo record ad Alert, 21 gradi all’estremo nord della Terra

Fonte immagine: Canadian Forces / Twitter

Record assoluto di caldo ad Alert, il paese più a nord della Terra: toccati i 21 gradi, a fronte di medie stagionali intorno ai 6 gradi centigradi.

Caldo record anche nel paesino più a nord della Terra. Si tratta di Alert, nell’area artica, dove i rilevatori della stazione meteo canadese hanno registrato una temperatura di 21 gradi centigradi, il più alto di sempre per un territorio posto a meno di 900 chilometri dal Polo Nord.

Un record assoluto per Alert, dove la temperatura media nel mese di luglio è pari a 3,4 gradi e i valori più alti solitamente registrati si attestano intorno ai 6°C. Un dato che desta forte preoccupazione secondo Armel Castellan, meteorologo del Ministero dell’Ambiente canadese, soprattutto in relazione al riscaldamento globale:

È un dato statistico fenomenale, un esempio tra centinaia d’altri sui record collegati al riscaldamento globale. È un record assoluto mai registrato prima. Nei giorni scorsi siamo passati da 17,6 a 20 e poi 21 gradi, ma il termometro può ancora salire.

Alert è nata come base militare permanente allo scopo di intercettare le comunicazioni russe, ma dal 1950 è sede anche della stazione meteorologica. Appena sei anni dopo la sua realizzazione, l’8 luglio 1956, si è verificato il precedente record per quanto riguarda le temperature di questa zona: 20 gradi centigradi.

È però dal 2012 che in più giorni dell’anno le temperature stazionano tra i 19 e i 20 gradi ad Alert, con il climatologo David Phillips che si è sbilanciato parlando di “ondata di caldo artico” indotta dall’alta pressione ferma sulla Groenlandia. Scarso ottimismo anche nelle parole conclusive di Castellan, che ha ribatito:

Il cambiamento climatico ha un’influenza più o meno diretta su queste temperature record e i nostri modelli indicano che andrà avanti tutto luglio e agosto fino ad inizio settembre.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Un time lapse mostra come l’uomo sta distruggendo la Terra