Caldo e cani: i consigli ENPA

Caldo e cani: i consigli ENPA

Cani: tutti i consigli dell'Ente Nazionale Protezioni Animali per affrontare il caldo in piena serenità, davvero semplici da mettere in pratica.

La stagione calda è davvero alle porte: dalla prossima settimana ci si attende un caldo torrido in tutte le città italiane. Ma come fare con gli amici domestici, soprattutto i cani? Qualche giorno fa si è parlato degli inconvenienti minori della calura, ma come affrontarla al meglio? A rispondere a queste domande ci pensa l’ENPA, l’Ente Nazionale Protezione Animali.

Raccolti in un apposito vademecum, i consigli dell’ENPA si rivelano semplici da attuare ma fondamentali per la salute dei nostri amici a quattro zampe. Eccoli spiegati di seguito:

  1. Non dimenticare il cane in auto: spesso si viaggia in compagnia di Fido e, durante brevi soste, si pensa che qualche minuto l’animale possa essere lasciato incustodito nell’auto, purché i finestrini siano lievemente abbassati. Niente di più sbagliato: d’estate le auto diventano veri e propri forni, il cane soffrirà terribilmente;
  2. Pasti leggeri e acqua sempre a disposizione: con il caldo aumentano i ritmi cardiaci e respiratori dei cani, che non dovranno essere appesantiti da pranzi fin troppo sostanziosi. L’acqua fresca è fondamentale per tutta la giornata, la ciotola dovrà essere sempre ricolma;
  3. Niente sforzi eccessivi: l’attività fisica, come accade per gli uomini, è faticosa per i cani durante l’estate. Le passeggiate, così come le corse nei boschi e in spiaggia, dovranno avere un’adeguata durata. Strafare potrebbe causare dei seri scompensi al cucciolo di casa;
  4. Sconfiggere i parassiti: l’estate è il periodo di pulci e zecche. Anche i cani più puliti ne possono essere affetti, perché basta una corsa in un prato affinché ci si riempie di questi fastidiosissimi insetti. Qualche giorno fa si è visto come eliminare – anche con metodi naturali – facilmente le pulci. L’avvertenza è sempre quella: mai mescolare antipulci per cani con quelli per i gatti, perché il collare o lo spray di Fido è letale per i felini.

Poche e facili regole per garantire al proprio cane un’estate serenissima, magari divertendosi in una delle tante spiagge che per il 2012 ammetteranno anche gli amici a quattro zampe.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Questo cane ha trovato un modo efficace per protestare!