Caffè rimedio naturale contro le zanzare: ecco come utilizzarlo

Caffè rimedio naturale contro le zanzare: ecco come utilizzarlo

Fonte immagine: Foto di Couleur da Pixabay

Dal caffè un possibile aiuto naturale per tenere lontano le zanzare, ecco come funziona il rimedio e come prepararlo.

Dal caffè potrebbe arrivare un aiuto naturale per tenere lontane le zanzare. Non si tratta di un possibile effetto secondario derivato dal consumo della popolare bevanda, ma dall’utilizzo di questo rimedio come se fosse a tutti gli effetti un vero e proprio repellente per ambienti. Basterà seguire alcune semplici accortezze per ottenere la protezione desiderata dagli “ospiti indesiderati”.

Le zanzare sembra non siano amanti del tipico aroma di caffè, al contrario. Sarà sufficiente diffonderlo nell’aria per allontanare la minaccia. Un possibile modo è quello di prendere un piatto, resistente al calore e non di quelli usa e getta, sul quale porre prima un foglio di carta stagnola e poi un pizzico di polvere di caffè e qualche chicco. A questo punto andranno bruciati e l’odore diffondendosi per la casa allontanerà gli insetti indesiderati.

In alternativa può essere utilizzato il caffè in bevanda come repellente liquido: basterà nebulizzarne un po’ in prossimità delle finestre per tenere alla larga le zanzare. Portare con sé dei fondi di caffè può rivelarsi una soluzione naturale efficace, sia pur valido strettamente per la persona (e le immediate vicinanze) e non per l’intero ambiente domestico. Utilizzati per concimare le piante domestiche abbinano tale beneficio con quello di tenere lontani tali insetti; si ritiene sia una soluzione efficace anche per tenere lontane le vespe.

Diffondere l’odore di caffè nell’ambiente domestico può rivelarsi inoltre utile anche per ottenere benefici forse insospettabili. Secondo uno studio pubblicato a marzo 2019 dalla University of Toronto la capacità della bevanda di stimolare precisione, attenzione e concentrazione potrebbe essere sfruttata anche senza consumare la bevanda: stando ai risultati della ricerca la stessa azione verrebbe garantita da riferimenti come ad esempio stimoli visivi o come in questo caso olfattivi.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Emergenza Climatica Roma: consegna della petizione alla sindaca Virginia Raggi