Buffet freddo: esempio di menu

Buffet freddo: esempio di menu

Un buffet freddo da preparare facilmente e senza fretta, per portare in tavola pietanze gustose, per accontentare ogni richiesta e ogni commensale.

Il buffet freddo è un’idea rapida e utile per chi non ha molto tempo da spendere in cucina, ma in caso di necessità può ripiegare su golosità veloci da preparare. Il fatto che sia freddo è un vantaggio ed è l’idea giusta per affrontare questa ultima trance d’estate, ancora condizionata da temperature elevate. Le occasioni per proporlo possono risultare tante e diverse, ad esempio uno spuntino per il rientro al lavoro, oppure una colazione tra colleghi, un compleanno casalingo, un aperitivo serale tra amici, ma anche un cena del tutto informale. Magari un momento di svago tra i più piccini, il modo giusto per accontentare tutti.

Preparare un buffet potrebbe sembrare impegnativo, ma la possibilità di offrire tartine, salatini e simili tutti a temperature ambiente garantisce tempo di qualità per la realizzazione. Ma anche finger food dolci o salati da scaldare prima di portare in tavola, se gli ospiti lo richiedono. Le ricette possono essere tante e tutte orientate a soddisfare gli ospiti, tenendo in considerazione allergie e intolleranze. Per questo, magari un menu vegetariano e vegan potrebbe abbracciare tutte le necessità, accogliendo tutti i gusti e la curiosità dei presenti. E per i più recidivi sarà facile proporre un set di tramezzini integrali con prosciutto e verdure.

Buffet: idee salate fast e stuzzicanti

Verdure
Fonte: Traditional vegetables used in Arabian cuisine. Vegetables on wood. Bio Healthy food, herbs and spices. Organic vegetables on wood via Shutterstock

Un buffet freddo non può essere considerato tale senza i cibi evergreen da spizzicare come patatine, salatini, arachidi, olive, sottaceti e sottolio, quindi focaccine e mini pizzette. Questi ultimi si possono preparare facilmente in casa, magari impreziosendoli con cipolla, olive, verdure fresche. Ma anche golosi muffin salati al formaggio e alle erbette, oppure alle verdure e alle spezie. Se si ama il fritto, ottime le patatine tagliate sottilmente, le crocchette al formaggio, oppure i fiori di zucca o le verdure, affettate da immergere in una pastella leggera come il tempura. Quindi tartine, gallette di riso e crackers fatti in casa, da insaporire con salse e intingoli leggeri quali hummus, tzatziki, creme alle verdure e al pesto. Impossibile accantonare i tanto amati tramezzini da farcire a strati, con verdure grigliate e formaggi spalmabili, spiedini di verdura grigliata o di frutta, anche nella variante super fresca creata con un mix di pomodoro, mozzarella (o tofu) e verdure crude. E sulla tavola c’è spazio anche per involtini di verdure e lasagne, magari in versione raw, torte salate, omelette e frittatine realizzate con un mix di erba cipollina, salvia, menta e timo. E, perché no, anche un tocco internazionale con falafel, cous cous e insalata greca. Senza dimenticare un classico di sempre: la pasta fredda.

Buffet: idee dolci

Buffet dolci
Fonte: Dessert table via Shutterstock

Anche i dolci possono prendere parte ai festeggiamenti trovando la giusta collocazione sulla tavola del buffet. Torte, muffin dolci, plumcake, biscotti, creme, golosità al cucchiaio, gelati, semifreddi, cheesecake con more, mirtilli, ribes, tiramisù in tazza, cupcake, dolcetti al cocco ma anche frutta immersa nel cioccolato o nella vaniglia e congelata. L’idea della frutta è ottima per realizzare macedonie, carpacci e spiedini, ma anche per congelarla e realizzare gelati vegan, senza prodotti di origine animale. E per rallegrare la tavola e dissetare, aggiungete acque aromatizzate, del vino ghiacciato e smoothies salutari.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Biscotti con gocce di cioccolato, ricetta vegan