Brucia deposito di rifiuti a Settimo Milanese, alta colonna di fumo

Brucia deposito di rifiuti a Settimo Milanese, alta colonna di fumo

Fonte immagine: Vigili del Fuoco

Maxi incendio a Settimo Milanese: in fiamme un deposito di rifiuti speciali alle porte di Milano: 50 Vigili del Fuoco sul posto.

Maxi incendio in un deposito di rifiuti speciali a Settimo Milanese, a poca distanza da Milano. Vigili del Fuoco al lavoro dalle 5 di questa mattina con squadre ordinarie e nucleo NBCR (Nucleare Biologico Chimico Radiologico), 10 i mezzi impiegati, dopo che diverse segnalazioni degli abitanti hanno allertato uomini e donne del 118. Sul posto anche Polizia di Stato e Carabinieri. Non sono ancora chiare le cause dell’incendio, difficile quindi stabilire se si tratti di incidente o di atto doloso.

Ad allarmare i cittadini soprattutto l’alta colonna di fumo denso che si levava dalla struttura, un capannone di poco meno di 800 metri quadrati. Stando alle prime informazioni non sarebbero stati registrati feriti né vittime, mentre i rifiuti speciali più pericolosi (polveri ottenute dal processamento di scarti industriali) sembra non siano stati intaccati dalle fiamme. I Vigili del Fuoco sono ancora al lavoro per completare le operazioni di messa in sicurezza del deposito, mentre il rogo risulta sotto controllo.

Il deposito coinvolto è quello della Effec2 srl, azienda specializzata nel trattamento dei rifiuti, situato in via Albert Sabin 28 – Zona Industriale di Settimo Milanese. Al momento i Vigili del Fuoco hanno escluso situazioni di chiara e immediata emergenza. L’episodio attuale sembra continuare la catena di roghi che hanno caratterizzato il 2018, tanto da spingere Roberto Alfonso, procuratore generale di Milano, a parlare di una “un’unica regia” dietro a tutti gli episodi.

Rimasto nella mente dei milanesi il rogo di ottobre 2018, quando per giorni bruciò un deposito di rifiuti in via Chiasserini a Milano. Forte la paura in quei giorni per i milanesi, derivata anche dalle particolari dimensioni della struttura coinvolta: oltre 2.500 metri quadrati di materiali dati alle fiamme.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Beach Litter 2019: intervista a Letizia Lanzarotti – Lady Be