Auto ibride: BMW i8 al Salone di Francoforte 2013

Auto ibride: BMW i8 al Salone di Francoforte 2013

La sportiva ibrida BMW i8 potrebbe debuttare al Salone di Francoforte 2013 in partenza a metà del mese prossimo.

A distanza di due anni dal debutto, avvenuto al Salone di Francoforte del 2011 accanto più piccola i3, l’ibrida Bmw i8 si prepara a essere uno dei motivi d’interesse della prossima edizione dell’evento motoristico tedesco, con l’obiettivo di andare ad arricchire la gamma di veicoli ecologici Bmw i.

Stando ad alcune fonti, la casa di Monaco di Baviera sarebbe pronta a svelare qualche dettaglio in più della sua sportiva ibrida, la quale, già in passato, era stata sorpresa in alcune foto spia durante le classiche prove su strada effettuate a bordo di muletti camuffati.

La BMW i8 è accreditata di un sistema propulsivo ibrido che prevede, sulle ruote posteriori, l’azione di un motore a benzina tre cilindri di 1,5 litri, mentre sull’asse anteriore agisce un motore elettrico che porta la potenza complessiva a circa 390 cavalli, con una coppia massima di 550 Nm.

La vettura presenta pertanto uno schema a trazione integrale che dovrebbe aiutare ad avere il massimo dell’aderenza nelle più diverse situazioni stradali. Le prestazioni stimate parlano di un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi e di una velocità massima stimata in 250 km/h.

La coupé ibrida di BMW avrà un peso ridotto a meno di 1.420 chilogrammi e sarà in grado di viaggiare in modalità esclusivamente elettrica, seppur per una percorrenza massima non superiore a 32 chilometri. Il debutto sulle strade pare fissato per il 2014, a un prezzo che dovrebbe aggirarsi su circa 100.000 euro.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Partenza lanciata per la sportiva ibrida BMW i8