Biscotti senza zucchero: ricetta per prepararli in casa

Biscotti senza zucchero: ricetta per prepararli in casa

Fonte immagine: Istock

Semplicissimi ma gustosi biscotti dietetici senza zucchero ottimi soprattutto per chi ha problemi di diabete e deve tenere sotto controllo la glicemia.

In questi giorni di quarantena dilettarsi in cucina è un vero piacere per l’anima, anche se il rischio è quello di perdere il controllo del peso, cosa che potrebbe danneggiare la nostra salute. Ecco perché bisogna improvvisare qualche alternativa decisamente più light. I biscotti sono un bene essenziale, soprattutto per chi ha bimbi in casa. In questo articolo proponiamo una ricetta semplicissima 100% vegan e senza zucchero: un sogno da gustare a colazione con un bicchiere con latte di riso e di soia.

Biscotti senza zucchero: come si fanno?

Biscotti senza zucchero: come si fanno?
Fonte: Istock

I biscotti vegani sono perfetti anche per chi ha problemi di intolleranza o di diabete o per chi semplicemente desidera uno snack spezza fame da consumare in ogni momento della giornata. Sono 100% friabili, profumati, perfetti non solo a colazione ma anche il pomeriggio per un buon the con le amiche. Lo zucchero viene sostituito al dattero (il sapore non è per nulla fastidioso) e più passa il tempo più diventano buoni quindi consigliamo di prepararli e lasciarli a riposo per un po’ prima di gustarli. I biscotti vanno conservati in un contenitore sterile ben chiuso.

Gli ingredienti di cui abbiamo bisogno:

  • 100 g di datteri
  • 100 g di succo di mela (senza zucchero)
  • 1 limone buccia grattugiata
  • 1 cucchiaino di zenzero
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 pizzico di noce moscata
  • 80 g di olio di arachidi
  • 200 g di farina di tipo 0 o preferita
  • 100 g di mandorle

Ora che avete tutti gli ingredienti non vi resta che iniziare! Il primo passo è snocciolate i datteri, facendoli a pezzetti e tritandoli insieme al succo di mela; aggiungete anche l’olio e tritate fino ad avere una crema. Versate in una ciotola, aggiungete la farina, la farina di mandorle, il lievito, la buccia di limone, le spezie. Impastate bene fino a raggiungere un composto omogeneo. Stendetelo con l’aiuto di un mattarello fino a raggiungere circa 4-5 mm di spessore. Tagliate a mano la forma che preferite o usate più semplicemente un taglia biscotti e poneteli su una teglia ricoperta con carta forno. Fate cuocere in forno preriscaldato a 180° statico per 12/15 minuti, non devono colorirsi troppo. Lasciateli in forno statico altri 10 minuti e poi metteteli nella confezione dove li lascerete ancora un paio di giorni prima di servirli accompagnati dal latte o da una bella spremuta d’arancia per una colazione da campioni! Un ultimo trucco: se non vi piace lo sciroppo di mele, potete usare lo sciroppo di riso, o quello di miele.

 

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Cibi che migliorano l’umore: 5 consigli