• GreenStyle
  • Salute
  • Bere una bottiglia di vino a settimana dannoso come 10 sigarette

Bere una bottiglia di vino a settimana dannoso come 10 sigarette

Bere una bottiglia di vino a settimana dannoso come 10 sigarette

Fonte immagine: Pixabay

Una nuova ricerca compara li effetti sulla salute tra fumo e vino: bere una bottiglia a settimana può far aumentare il rischio di sviluppare un tumore.

Bere una bottiglia di vino ogni settimana potrebbe aumentare il rischio di cancro ed è come fumare fino a 10 sigarette. A sostenerlo il primo studio di questo tipo, dove i ricercatori hanno provato a confrontare i rischi del fumo con quelli del bere troppo.

Secondo la ricerca bere una bottiglia di vino potrebbe essere paragonata a fumare 5 sigarette a settimana per i maschi e 10 per le donne. Un fattore che aumenterebbe, di conseguenza, la probabilità di contrarre malattie come il cancro.

Lo studio condotto dall’Ospedale universitario di Southampton, dalla Bangor University e dall’Università di Southampton ha stimato che l’1% (10 su 1000 casi) degli uomini avrebbero la possibilità di sviluppare un tumore bevendo una bottiglia di vino a settimana. Cifra che sale all’1,4% nel caso si trattasse di donne. Hydes, tra le prime firme dello studio, ha dichiarato:

Dobbiamo essere assolutamente chiari: questo studio non sta dicendo che bere alcolici con moderazione è in qualche modo equivalente al fumo. Le nostre scoperte fanno riferimento a una probabilità. L’impatto di una bottiglia di vino può essere molto diverso da persona a persona.

È noto che il consumo eccessivo di alcol è legato al cancro della bocca, della gola, della scatola della voce, dell’esofago, dell’intestino, del fegato e del seno. Contrariamente al fumo però, questo non è ampiamente compreso dal pubblico. Speriamo che usando le sigarette come comparatore si possa comunicare meglio il messaggio.

I ricercatori hanno utilizzato i dati del “Cancer Research UK” e gli organismi statistici ufficiali utilizzati dalle nazioni nel Regno Unito. Una volta analizzata quale proporzione di morti potesse essere attribuita al fumo e all’alcol, sono stati in gradi di stimare il “rischio tumore” che entrambi generano.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Top Green Influencer: intervista a Tessa Gelisio