Bere caffè aiuto naturale contro il tumore al fegato

Bere caffè aiuto naturale contro il tumore al fegato

Fonte immagine: Pixabay

Il caffè ha molte proprietà benefiche, ma una recente ricerca ha scoperto che anche solo una tazzina al giorno riduce il rischio di tumore al fegato.

Bere più caffè può aiutare a ridurre il rischio di sviluppare il tumore al fegato. Una buona notizia per chi è amante di questa bevanda. I ricercatori dell’Università di Southampton hanno scoperto che coloro che bevono anche solo una tazza di caffè al giorno hanno un rischio inferiore al 20% di contrarre questa malattia. Chi invece ne beve due o più, ha una percentuale di rischio di ammalarsi sempre inferiore.

Secondo il dott. Oliver Kennedy il caffè ha da sempre avuto degli effetti benefici per la salute e oggi si scopre che possiede anche degli importanti effetti contro il tumore al fegato.

I ricercatori hanno analizzato i casi di oltre 2,25 milioni di partecipanti a 26 studi diversi e, rispetto a chi non beve caffè, chi fa uso di questa bevanda ha un rischio inferiore del 20% di contrarre la forma più comune di tumore al fegato ossia il carcinoma epatocellulare. Bere addirittura cinque tazze di caffè ridurrebbe il rischio del 50%.

Inoltre, il prof. Pete Hayes dell’Università di Edimburgo ha notato che il caffè aiuta anche a ridurre la cirrosi oltre che il tumore al fegato. Ovviamente però, quando qualcuno mostra i primi segni di danni al fegato, l’assunzione di caffè potrebbe essere potenzialmente inutile, sicuramente non benefica.

Ovviamente i ricercatori hanno sottolineato che questo studio non vuole obbligare le persone a bere cinque caffè al giorno, anzi. Ci sono anche casi in cui troppo caffè e soprattutto troppa caffeina possono fare male: senza contare che le donne ad esempio in gravidanza dovrebbero proprio evitarlo. Insomma anche il caffè, come ogni alimento considerato potenzialmente benefico, deve essere assunto con entro le giuste dosi.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

5 usi del bicarbonato