• GreenStyle
  • Salute
  • Balsamo per capelli: siliconi e profumi nocivi nel 50% dei prodotti

Balsamo per capelli: siliconi e profumi nocivi nel 50% dei prodotti

Balsamo per capelli: siliconi e profumi nocivi nel 50% dei prodotti

Fonte immagine: iStock

Alcuni balsami per capelli presentano pericolose controindicazioni, ecco quali sono secondo la rivista tedesca Öko-Test.

Quando si parla di balsamo per capelli l’efficacia o meno potrebbero risultare soltanto uno dei parametri di cui tenere conto. Secondo alcune analisi condotte dal rivista tedesca per i consumatori Öko-test anche tra i prodotti di marchi particolarmente noti figurerebbero alcuni elementi contenenti siliconi e profumi nocivi per la salute.

Se da un lato 13 prodotti sono risultati di buon livello e “molto buoni” dal punto di vista della sicurezza per la salute, dall’altro ci sono alcune sufficienze e diversi casi di balsamo per capelli ritenuti fortemente insufficienti. Tre dei prodotti bocciati sono molto noti anche ai consumatori e alle consumatrici italiani: Elvive Total Repair 5 (L‘Oréal), Fructis Oil Repair 3 (L‘Oréal), Pantene Pro-V Repair & Care (Procter & Gamble). I prodotti risultati sicuri sono invece i seguenti:

  • Aliqua Repair Spülung Macadamia & Avocado (Budni);
  • Alverde Repair Spülung Bio-Avocado Bio-Sheabutter (Dm);
  • Spülung Repair (Bioturm);
  • Blütezeit Repair Spülung Bio-Walnuss (Edeka/Netto/Budni);
  • Cosnature Repair-Spülung Avocado & Mandel (Cosmolux);
  • GRN Shades of Nature Spülung Reparatur Pomegranate & Olive (Cosmomondial);
  • I+M Hair Care Repair Haarspülung Hanf (I+M);
  • Lavera Repair & Pflege Spülung Bio-Rose & Erbsenprotein (Lavera);
  • Balea Professional Oil Repair Intensiv Spülung (Spülung);
  • Elkos Hair Spülung Repair (Edeka);
  • Jean & Len Repair Conditioner Kokosöl & Macadamia (Jean & Len);
  • Nature Box Spülung mit Avocado-Öl (Schwarzkopf & Henkel);
  • Yven: Spülung Oil Repair (Cosmolux).

In sei prodotti risulta presente il Lilial (Butylphenyl Methylpropional), un profumo ritenuto dall’Unione Europea dannoso per la fertilità. In altri cinque si trova la profumazione di muschio artificiale che può danneggiare il fegato. Un potenziale allergene (idrossicitronellale) è risultato presente nel Pantene Pro-V Repair & Care.

Sono addirittura 16 i balsami che contengono siliconi e polimeri sintetici, che mimano un’azione di riparazione dei capelli, ma che in realtà li coprirebbero come un film sottile. Alla lunga rischiano di appesantire i capelli, sostiene Öko-Test, favorendo inoltre la produzione di forfora. In cinque dei prodotti testati era presente infine il clorometilisotiazolinone (CIT), ritenuto un insidioso allergene.

La rivista tedesca consiglia infine di non utilizzare il balsamo per capelli dopo ogni lavaggio, ma di limitarne l’utilizzo così da esporsi meno ai possibili effetti collaterali.

Fonte: Öko-Test

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

CrossFit a casa: quinta lezione