• GreenStyle
  • Consumi
  • Balsamo labbra: quale acquistare? Guida ai migliori prodotti bio

Balsamo labbra: quale acquistare? Guida ai migliori prodotti bio

Balsamo labbra: quale acquistare? Guida ai migliori prodotti bio

Fonte immagine: Istock

Il balsamo per labbra serve a rimuovere la pelle secca e prevenirne la formazione, assicurando una completa idratazione delle zone in cui viene applicato.

Le labbra secche sono un problema che affligge tantissime donne (ma anche uomini), non sono d’inverno: l’unica soluzione è il balsamo per le labbra, comunemente chiamato burro di cacao. Oltre a idratare in profondità le labbra, questa piccola coccola, offre un’importante azione emolliente, nutriente e lenitiva utile a preservarne la bellezza e il naturale turgore. Serve anche per evitare la formazione di rughe dovute allo svuotamento dei tessuti che sono privati della loro naturale idratazione; una sorta di insospettabile elisir di bellezza.

Balsamo labbra: quale acquistare? Guida ai migliori prodotti bio

Balsamo labbra: a cosa serve?
Fonte: Istock

Di seguito a beneficio di tutti una lista dei migliori balsamo labbra sul mercato:

  • Idralabbra naturale – Guapa Cosmetics: rigenera le labbra sin dalle prime applicazioni. Ideale anche per chi le ha particolarmente segnate dal vento, dal freddo o dal sole, esplicando un’azione ristrutturante e protettiva. Il bisabololo ad azione antinfiammatoria e cicatrizzante è associato ad un elevato contenuto di vitamina e che protegge le labbra dai danni indotti da UVA ed UVB. Il miele e l’olio di germe di Grano garantiscono l’azione lenitiva.
  • PurObio: fantastico perché unisce l’azione lenitiva a quello dello scrub che elimina le pellicine. Prima di indossare un rossetto infatti è sempre bene fare un scrub labbra per prepararle e far sì che appunto il prodotto risulti più bello e le labbra naturalmente più voluminose.
  • Burt’s Bees: un prodotto a base di miele che nutre e idrata largamente usato all’interno dei balsami per la cura delle labbra, anche per il suo potere lenitivo. Contiene oltretutto anche olio di mandorle e burro di karitè.
  • PuroBIO Everyday Lip Balm: stick comodo da portare in giro e da utilizzare quando si vuole dare una sferzata di idratazione alle labbra.
  • Bio balsamo labbra Canapa & Jojoba – Verdesativa: a base di olio di Jojoba, Burro di Karitè ed Argan, super nutrienti ed idratanti, olio di Canapa, antiossidante di Cera di Riso e Vitamina E, lenitivi e riparatori, e Acido Ialuronico che oltre a svolgere un effetto “filler”, contrasta secchezza e screpolature.
  • Lip balm “Nudie” – Piteraq: nutre le labbra senza rinunciare ad un tocco di colore, “Nudie”, il lip balm naturale di PITERAQ dalla formula nutriente a base di olio di Acai e dal colore delicatamente nude.
  • Alteya Organics propone un balsamo labbra caratterizzato da estratti di lavanda biologica e un mix di burri e oli altamente idratanti, nutrienti e protettivi: burro di karité e di cacao protagonisti indiscussi di questo fantastico prodotto.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Scrub mani e corpo fai da te