Balena muore sulle coste della Cornovaglia

Balena muore sulle coste della Cornovaglia

Fonte immagine: shayes17 via iStock

Una grande balena si è spiaggiata lungo le coste della Cornovaglia: nonostante i tentativi di salvataggio, è morta dopo poche ore.

Una grande balena si è spiaggiata lungo le coste della Cornovaglia: nonostante i tentativi di salvataggio, il cetaceo ha purtroppo perso la vita. Al momento non sono chiari i motivi che potrebbero aver portato l’animale al di fuori delle sue rotte abituali, né le possibili ragioni del suo decesso, come ad esempio delle condizioni di salute pregresse.

La vicenda è accaduta lo scorso venerdì, quando la balena è stata vista nuotare nelle acque basse di Nare Point, per poi incagliarsi tra la spiaggia e le rocce di Parbean Cove. Sul posto sono rapidamente giunte delle squadre di volontari, pronte a mantenere idratato il corpo dell’esemplare, nel tentativo di mantenerlo in vita fino al ritorno dell’alta marea. Data la posizione e la stazza – il cetaceo misurava ben 19.25 metri – risultava complesso lo spostamento, quindi il ritorno dell’acqua alta appariva come unica soluzione affinché la balena potesse riprendere la volta del mare.

Purtroppo, nonostante gli sforzi, la balena ha improvvisamente smesso di respirare, così come sottolineano gli esperti della British Divers Marine Life Rescue (BDMLR) giunti sul posto. Così ha spiegato Dan Jarvis, uno degli esperti i questione della BDMLR:

Quando siamo arrivati, l’animale apriva completamente le fauci e batteva la coda sulle rocce, tanto da produrre un rumore simile a un tuono.

A quanto pare, il cetaceo non riusciva a sopportare il peso del suo stesso corpo sulle rocce, probabilmente provando dolore. Le prime visite dei veterinari, prima del decesso dell’esemplare, hanno inoltre confermato come la balena si trovasse in “scarse condizioni di nutrizione”.

Così come gli stessi esperti hanno già sottolineato, non sono molte le chance di sopravvivenza per le balene che rimangono spiaggiate. Vi sono dei casi di straordinari salvataggi, tuttavia le statistiche per questi eventi risultano negative. Ora saranno avviate tutte le analisi del caso, compresa l’indagine autoptica, per comprendere se l’animale fosse già da tempo malato.

 

Fonte: BBC

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Gli ululati dei lupi risuonano tra le strade del paese