Autobus gratis per 20mila bambini dal 1 settembre a Bologna

Autobus gratis per 20mila bambini dal 1 settembre a Bologna

20mila bambini bolognesi viaggeranno gratuitamente sugli autobus. La decisione del sindaco per migliorare la qualità dell'aria riducendo il traffico privato

Ridurre il traffico privato per migliorare l’aria della città. Questo l’obiettivo del sindaco di Bologna Virginio Merola e del suo assessore alla mobilità Andrea Colombo. Lo strumento su cui si è scelto di puntare è l’incentivazione del trasporto pubblico, dal primo di settembre gratuito per circa 20mila bambini bolognesi.

I piccoli passeggeri, per poter partecipare all’iniziativa, dovranno essere nati tra il 2001 e il 2007. Queste alcuni passaggi contenuti nella lettera inviata dal Comune di Bologna alle famiglie dei bambini interessati:

Per la nostra amministrazione è prioritario migliorare la qualità dell’aria e la vivibilità della città, riducendo il traffico privato e promuovendo l’uso del trasporto pubblico, in particolare tra i più giovani, quali i bambini che frequentano la scuola materna ed elementare.

La lettera, inviata insieme alla tessera di abbonamento gratuito, prosegue sottolineando la svolta “verde” che l’amministrazione bolognese intende dare alla politica cittadina:

Questo importante investimento, fatto dal Comune insieme ad Atc, rappresenta per noi un primo passo verso quella svolta ecologica necessaria a Bologna per diventare una vera green city: una città pulita, attenta alla salute dei suoi abitanti, leggera per l’ambiente, è un luogo migliore dove poter giocare, studiare, lavorare, muoversi e vivere.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

La Mobilità si fa in 4, l’iniziativa di Arval per le scuole