Auto ibride: tutti i modelli disponibili in Italia

Auto ibride: tutti i modelli disponibili in Italia

Sono sempre di più i modelli ibridi venduti in Italia, per un offerta sempre più interessante e completa che va dalle microcar alle berline di lusso

La sempre maggiore attenzione all’ambiente da parte degli automobilisti sta modificando di conseguenza le priorità dei costruttori, tanto che non esiste praticamente marchio di prima fascia a non avere in listino o in programma il lancio di un modello eco-compatibile, totalmente elettrico o ibrido che sia.

Ad attirare una certa attenzione sono in particolare diversi modelli ad alimentazione ibrida, i quali affiancano al tradizionale motore, benzina o diesel, un’unità elettrica che ne ottimizza i consumi e le emissioni. Si può dire quindi che, nel passaggio da un tipo di propulsione totalmente legata ai combustibili fossi a una ad emissioni zero allo scarico, l’auto ibrida rappresenta l’ideale anello di congiunzione, una tecnologia che si pone esattamente a metà strada, favorendo il passaggio verso un mondo più pulito senza stravolgere di colpo le abitudini consolidate da decenni di esperienza.

E proprio riguardo alle auto ibride va detto che anche in Italia l’offerta si sta facendo sempre più folta, mettendo a disposizione degli automobilisti modelli di diversi segmenti, per tutte le tasche e per tutte le esigenze, come si può riassumere in questo semplice elenco ordinato alfabeticamente:

  • BMW Serie 7;
  • BMW X6;
  • Citroën C-Zero;
  • Honda Civic;
  • Honda CR-Z;
  • Honda Jazz Hybrid;
  • Honda Insight;
  • Lexus CT;
  • Lexus GS450H;
  • Lexus LS600H;
  • Lexus RX;
  • Mercedes Classe S;
  • Mitsubishi I;
  • Peugeot ION;
  • Porsche Cayenne;
  • Renault Fluence;
  • Tazzari Zero;
  • Toyota Auris;
  • Toyota Prius;
  • Volkswagen Touareg.

L’offerta è trasversale, dato che che va dalle microcar alle berline di lusso, passando per citycar e compatte fino ad arrivare ai SUV. A tutto questo, inoltre, si aggiungerà nei prossimi mesi la Opel Ampera, il primo veicolo elettrico ad autonomia estesa che, pur non essendo tecnicamente una vera e propria auto ibrida, utilizza un motore a benzina per produrre energia che andrà a ricaricare le batterie al litio di cui è fornita. Ma moltissimi saranno i modelli che saranno mostrati al Salone di Ginevra 2011, che si aprirà il prossimo 3 marzo.

Seguici anche sui canali social