Auto elettriche: Tesla Model Y attesa per il 14 marzo

Auto elettriche: Tesla Model Y attesa per il 14 marzo

Fonte immagine: Electrek

Elon Musk ha annunciato che toglierà i veli alla Tesla Model Y, l'atteso crossover elettrico basato sulla Model 3, il prossimo 14 marzo.

Tanti attendevano la data di lancio della Tesla Model Y e finalmente Elon Musk ha annunciato che il prossimo 14 marzo, dal Tesla Design Studio in California, toglierà i veli sul nuovo crossover elettrico. Non è stata ancora comunicata l’ora esatta della presentazione, ma questo dettaglio sicuramente emergerà nel corso dei prossimi giorni. Sulle Model Y si specula già da alcuni anni ed Elon Musk ha centellinato gli indizi per mantenere sempre alta l’attenzione da parte dei sostenitori del brand americano.

Per esempio a ottobre dello scorso anno il CEO di Tesla annunciò di aver approvato il prototipo del crossover elettrico, con l’obiettivo di metterlo in vendita nel corso del 2020. Nella più recente relazione per gli azionisti del Q4 2018 Musk aveva aggiunto che si aspettava di portare a regime la produzione della Model Y entro la fine del 2020, probabilmente all’interno della Gigafactory 1.

Sulle forme della Tesla Model Y non si conoscono molti dettagli. La casa americana si è sempre limitata a proporre un teaser svelato nel 2017 e che mostra solo qualche elemento della parte frontale. Più di recente Elon Musk ha aggiunto che il nuovo crossover non si sarebbe caratterizzato per la presenza delle Falcon Wing, che invece sono un elemento distintivo delle Model X. Falcon Wing che altro non sono che particolari porte che si aprono con un movimento verso l’alto simile a quello delle ali di un falco.

Con all’annuncio delle presentazione del 14 marzo il CEO di Tesla ha aggiunto qualche piccolo ulteriore particolare. La Model Y sarà circa il 10% più grande della Model 3, da cui deriva, e proprio per questo disporrà di un’autonomia leggermente inferiore. Anche il prezzo dovrebbe risultare, secondo Musk, il 10% superiore a quello della sua attuale “piccola” auto elettrica.

Tutti i dettagli tecnici e i prezzi saranno svelati durante la presentazione del prossimo 14 marzo. Il CEO di Tesla ha fatto sapere che saranno disponibili anche delle unità demo da poter testare immediatamente. Il lancio della Model Y potrebbe influenzare sicuramente gli ordini delle Model 3, ma per Tesla è importante entrare anche nel segmento dei SUV compatti dove Audi e Mercedes stanno per annunciare i loro modelli 100% elettrici.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Tesla Model S vista da vicino allo Smart Energy Expo