• GreenStyle
  • Auto
  • Auto elettriche: oltre il 50% dei veicoli entro il 2030

Auto elettriche: oltre il 50% dei veicoli entro il 2030

Auto elettriche: oltre il 50% dei veicoli entro il 2030

Mercato delle auto elettriche sempre più in crescita: rappresenteranno il 51% entro il 2030.

Le auto elettriche si diffonderanno più velocemente del previsto e saranno la maggioranza già nel 2030. Questo il quadro delineato dal report “Who Will Drive Electric Cars to the Tipping Point?” redatto dal Boston Consulting Group, secondo il quale le vetture elettrificate (incluse le rappresenteranno già un terzo del totale entro il 2025.

Le nuove stime del Boston Consulting Group ritoccano le precedenti valutazioni del gruppo, che ritenevano le auto elettriche destinate a toccare un quarto del totale entro il 2025 e a restare sotto il 50% al 2030. Diversi i fattori intervenuti e che hanno motivato tale accelerazione, dalla riduzione dei costi delle batterie fino a questioni più istituzionali come gli incentivi per il settore e le misure più stringenti per le vetture più inquinanti.

In futuro le vetture elettriche si inseriranno maggiormente nel mercato grazie a differenti tipologie di auto: da quelle 100% elettriche BEV (Battery Electric Vehicle) fino agli ibridi elettrici plug-in PHEV (Plug-in Hybrid Electric Vehicle), ibridi completi HEV (Hybrid Electric Vehicle) e ibridi leggeri MHEV (Mild Hybrid Electric Vehicle). A guidare la fila nel 2030 saranno le BEV (18% del mercato totale) e le PHEV (6%).

Progressi che saranno motivati anche dal crescente successo che le auto elettriche hanno tra gli automobilisti: secondo un sondaggio statunitense condotto nel 2018 oltre il 40% si è detto interessato ai veicoli PHEV, mentre è cresciuta del 20% la quota di chi acquisterebbe un’auto BEV rispetto al dato 2010. Il 70% di chi già guida una vettura elettrica ne acquisterebbe un’altra.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Cibi che migliorano l’umore: 5 consigli