Auto elettriche, Nissan: autonomia, prossima generazione oltre 500 km

Auto elettriche, Nissan: autonomia, prossima generazione oltre 500 km

Fonte immagine: Stux via Pixabay

La prossima generazione di auto elettriche potrebbe arrivare a superare i 500 chilometri di autonomia, secondo ciò che ha spiegato Nissan.

I veicoli elettrici di prossima generazione potrebbero avere un’autonomia superiore a 500 chilometri. A sostenerlo è Nissan sulla base delle informazioni della divisione della società che si occupa dei veicoli commerciali. È stata l’introduzione dell’e-NV200 a far sperare in positivo per il futuro della tecnologia elettrica. Il furgone può raggiungere 171 chilometri con una sola carica e può sopportare un peso fino a 770 kg.

L’esponente di Nissan Europe Ponz Pandikuthira è sicuro dei risultati che si potranno raggiungere in futuro. Sui furgoni tutto è molto più semplice, perché si ha più spazio per le batterie sulla piattaforma. Anche se la tempistica per il lancio sul mercato deve ottenere ancora una conferma, l’obiettivo è quello di raggiungere i 500 chilometri in condizioni reali. Ponz Pandikuthira ha affermato:

La soglia per la prossima generazione di veicoli elettrici sarà significativamente più grande rispetto a quelli in commercio al momento. Stiamo aspettando che il passo avanti nella gamma ci porti a 250, 350 e 500 chilometri di distanza per le auto.

Secondo Pandikuthira molti consumatori preferiscono ancora i veicoli ibridi rispetto a quelli completamente elettrici. Gli ibridi possono rappresentare un ponte verso l’elettrico, ma si tratterebbe di una soluzione a breve termine. La tecnologia continua a svilupparsi e a migliorare nel corso degli anni.

La sfida è ancora aperta, perché la tecnologia ibrida plug-in al momento garantisce un’autonomia di 161 chilometri, con una quantità inferiore di emissioni. Aggiungere un sistema plug-in vuol dire aumentare la massa del veicolo anche fino a 400 kg. Per questo secondo Nissan questo sistema può funzionare solo per un breve periodo di tempo.

Pandikuthira sostiene che realizzare veicoli elettrici fin dall’inizio sarebbe più economico rispetto a costruire mezzi ibridi e lavorare successivamente ad un passaggio di tecnologia.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Beach Litter 2019: intervista a Stefano Ciafani – Legambiente