• GreenStyle
  • Auto
  • Auto elettriche: la Norvegia fa dietrofront e va contro Tesla

Auto elettriche: la Norvegia fa dietrofront e va contro Tesla

Auto elettriche: la Norvegia fa dietrofront e va contro Tesla

Fonte immagine: Shutterstock

La Norvegia sta valutando una nuova tassa che andrebbe a penalizzare le auto elettriche più pesanti, come la Tesla Model X.

Un repentino cambio di rotta sulle auto elettriche si profila in Norvegia. Sarebbe in arrivo infatti una tassa sulle vetture a zero emissioni che andrebbe a penalizzare quelle più pesanti, oltre le due tonnellate, in particolare Tesla che tra tutti i costruttori di vetture ecologiche è quello che realizza le più pesanti in assoluto. La tassa è subito stata ribattezzata “Tesla tax” e comporterebbe un esborso per chi voglia acquistare una nuova auto che potrebbe arrivare fino a 82,800 NOK, quasi 9.000 euro.

La tassa, se approvata in Parlamento, costituirebbe un colpo significativo al mercato delle auto elettriche in Norvegia, anche se non verrebbero toccati gli incentivi a disposizione di chi acquista una vettura a zero emissioni. Tuttavia diverrebbe decisamente meno vantaggioso l’acquisto di un’auto elettrica.

Proprio per questo è stata espressa grande preoccupazione dalla Norwegian Electric Vehicle Association, l’associazione della auto elettriche norvegese, che per bocca del suo segretario generale, Christina Bu, ha dichiarato:

“Questa tassa è una bomba. È un gioco d’azzardo con l’intero mercato delle auto elettriche. Questo è un pessimo segnale che avrà conseguenze sui consumatori”.

Ma perché tassare le auto elettriche più pesanti? La motivazione è presto detta: i modelli come le auto elettriche più pesanti, come ad esempio la Tesla Model X, comporterebbero alla lunga un danneggiamento delle strade e il loro utilizzo di massa contribuirebbe alla congestione delle città.

Va detto che la “Tesla tax” è al momento solo una proposta alla legge di bilancio 2018, e dunque andrà discussa e approvata in parlamento prima di diventare effettiva. Però stupisce come in un paese come la Norvegia, che punta a vendere solo veicoli a zero emissioni entro il 2025, ci possano essere proposte che vanno esattamente in senso contrario e che potrebbero minare la crescita del fenomeno.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

500 Tesla Model S, le caratteristiche