• GreenStyle
  • Auto
  • Auto elettriche: Jaguar le rende rumorose per la sicurezza stradale

Auto elettriche: Jaguar le rende rumorose per la sicurezza stradale

Auto elettriche: Jaguar le rende rumorose per la sicurezza stradale

Fonte immagine: assente

Più rumorosità per le auto elettriche Jaguar a tutela dei non vedenti, le novità introdotte e testate con il SUV I-Pace.

Auto elettriche più rumorose per aumentare la sicurezza dei pedoni. Questo il progetto portato avanti dal gruppo Jaguar Land Rover, la cui tecnologia è stata poi testata con alcuni volontari dell’associazione “Guide dogs for the blind” (impegnata nell’addestramento di cani guida per i non vedenti). Prima vettura elettrica a montare il nuovo dispositivo è il SUV I-Pace.

Quello della scarsa rumorosità è uno dei problemi associato alle auto elettriche, legato soprattutto agli ipo e ai non vedenti, che si affidano unicamente all’udito per avvertire l’arrivo di un veicolo. Per venire incontro a queste categorie Jaguar ha installato su I-Pace l’allarme acustico omnidirezionale “AVAS” (Audible Vehicle Alert System), non disattivabile e in linea con le future (entreranno in vigore a luglio 2019) norme UE in materia di rumorosità minima delle auto elettriche.

Il dispositivo AVAS si attiverà soprattutto quando le auto elettriche viaggeranno a velocità ridotte, dai 20 kmh in giù, emettendo un segnale d’intensità superiore ai 56 dB (A) richiesti dalle normative. Il sistema montato sulla I-Pace si è dimostrato in grado di attirare l’attenzione sia del non vedente che del cane guida che lo accompagnava.

Come affermato dalla stessa Jaguar, AVAS è in grado di modulare il suono emesso adattandolo alla velocità e all’eventuale accelerazione/decelerazione del veicolo. La casa automobilistica britannica ha reso noto in un comunicato anche un curioso aneddoto legato al sistema acustico: un primo tentativo era stato portato avanti inserendo un rumore simile alle navi spaziali presenti nei film, soluzione abbandonata perché i passanti tendevano a orientare il capo verso l’alto.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Orso M49: il video editoriale di Alfonso Pecoraro Scanio