• GreenStyle
  • Auto
  • Auto elettriche: costi di gestione come benzina e diesel entro il 2022

Auto elettriche: costi di gestione come benzina e diesel entro il 2022

Auto elettriche: costi di gestione come benzina e diesel entro il 2022

Fonte immagine: IsmaelMarder su Pixabay

Secondo un rapporto Deloitte, entro un paio d'anni i costi di gestione delle auto elettriche potrebbero essere pari a quelli di un'auto tradizionale.

Secondo un rapporto realizzato da Deloitte i costi di gestione dei veicoli elettrici potrebbero pareggiare quelli dei tradizionali modelli e a benzina e diesel entro il 2022, rendendo così i mezzi a propulsione alternativa molto più allettanti rispetto a quanto accade attualmente.

Va precisato subito che lo studio si riferisce al mercato britannico e che quindi si basa sui prezzi e sulle abitudini in vigore nel Regno Unito. Ciò nonostante le conclusioni di Deloitte possono essere indicative sulle future evoluzioni che il comparto automobilistico regalerà nei prossimi anni, quando i veicoli elettrificati saranno sicuramente più diffusi di adesso e si potrebbe assistere a un gradito taglio dei listini.

Per il rapporto a incidere saranno soprattutto le scelte politiche e la regolamentazione del settore. Sul fronte ambientale ad esempio la politica potrebbe sempre più penalizzare l’uso di carburanti fossili con restrizioni alla circolazione e aumenti delle accise al fine di scoraggiarne l’uso, mentre di pari passo potrebbero essere attivate delle misure, come degli incentivi finanziari, per favorire la diffusione di mezzi più puliti alimentati a corrente elettrica.

Da tenere in considerazione infine anche le scelte che faranno gli stessi automobilisti i quali potrebbero far crescere la domanda di veicoli a zero emissioni in proporzione al numero di progressi tecnici che verranno fatti nei prossimi anni. L’attenzione va in questo caso all’autonomia, al prezzo d’acquisto, alla capillarità delle strutture per la ricarica e ai tempi stessi di rifornimento, con questi ultimi in particolare che ancora oggi si confermano tra gli ostacoli più difficili da superare per convincere la gente a passare a un modello elettrico.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

4women4earth: intervista a Valentina Vezzali