• GreenStyle
  • Auto
  • Auto elettriche: bonus fiscale per le colonnine di ricarica private

Auto elettriche: bonus fiscale per le colonnine di ricarica private

Auto elettriche: bonus fiscale per le colonnine di ricarica private

Fonte immagine: Twitter

La Manovra varata dal Governo prevede dei bonus fiscali per chi decide di installare una colonnina di ricarica in una propria area privata.

Il Governo Conte intende agevolare la diffusione di auto elettriche e ibride e per farlo non ha previsto solamente l’erogazione di incentivi a chi sceglie un veicolo a impatto ambientale dirotto, ma anche un bonus fiscale per chi decide di installare una colonnina per la ricarica privata.

Ad annunciare la misura contenuta nella Legge di Stabilità 2019 è stato il Ministro dei Trasporti Danilo Toninelli. Il titolare del dicastero in questione ha diffuso la notizia per mezzo dei social network spiegando che:

La rivoluzione della mobilità green è iniziata, e per questo Governo è uno degli ingredienti fondamentali di quel cambio di paradigma che deve vedere le rinnovabili al centro del rilancio del Paese. Il primo passo è disseminare le nostre autostrade con colonnine di ricarica elettriche. In Manovra abbiamo poi previsto un bonus fiscale per chi installa colonnine a uso privato. Lavoriamo per una rinascita all’insegna della crescita sostenibile e di qualità.

L’iniziativa del Governo ha il chiaro scopo di stimolare l’installazione di strutture per la ricarica in spazi privati, ma nel frattempo prosegue l’ampliamento della rete anche grazie alle iniziative come quella annunciata giorni fa dall’ANAS che riguarda la ricarica rapida.

L’ente che gestisce gran parte della rete viaria italiana sta infatti portando avanti un progetto che prevede la presenza di colonnine per la ricarica elettrica sulle principali autostrade, tra cui la A2, l’Autostrada del Mediterraneo, la A19 che collega Palermo e Catania, la A90 sul Grande Raccordo Anulare e la A91 “Roma-Aeroporto di Fiumicino”.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Beach Litter 2019: intervista a Letizia Lanzarotti – Lady Be