Auto a metano: arriva la Skoda Octavia Wagon 2013

Auto a metano: arriva la Skoda Octavia Wagon 2013

Skoda presenta la rinnovata Octavia Wagon, che sarà disponibile in versione GreenLine e, più avanti, anche con motorizzazione a metano.

La Skoda Octavia Wagon non si sottrarrà alla tendenza che vede protagonisti numerosi modelli e nel prossimo futuro sarà offerta quindi anche in una variante alimentata a metano, la quale si affiancherà ovviamente alle versioni tradizionali che compongono la gamma della familiare, ovvero quattro unità a gasolio e tre a benzina.

Il rinnovo della vettura ceca porterà più avanti una motorizzazione a gas sul cui conto non si sa ancora molto, se non che alcune indiscrezioni vorrebbero la vettura dotata del nuovo 1.4 TSI bifuel, un motore a iniezione diretta sovralimentato capace di funzionare a benzina e a gas naturale, erogando una potenza di 110 cavalli che, pur rischiando di apparire un po’ sottodimensionata per una station wagon di classe media come questa, dovrebbe ugualmente assicurare prestazioni dignitose e in linea con le ambizioni del modello.

>>Leggi prezzi e caratteristiche della Skoda Citigo a metano

Secondo il presidente del costruttore ceco, Winfried Vahland la Skoda Octavia station wagon è uno dei prodotti più apprezzati della gamma:

La variante Wagon, in particolare, incarna al meglio il DNA della Škoda offrendo spazio a volontà e un’elevata funzionalità e ha contribuito in maniera determinante al successo di questo modello. La Octavia Wagon è stata la station wagon più venduta in Europa nel 2012, mentre in Germania si è aggiudicata il titolo di auto d’importazione più venduta.

>>Scopri la Volkswagen Golf 7 Plus a metano in arrivo nel 2014

Il resto dell’offerta Octavia comprende motori più efficienti rispetto al passato, al punto da assicurare emissioni di CO2 contenute e di consumare in media il 17% in meno rispetto ai propulsori presenti nella precedente serie. In particolare spicca la Skoda Octavia Wagon GreenLine, una versione che fino al debutto della variante a metano sarà una delle più pulite tra quelle presenti a listino.

La base di questa Octavia è il turbodiesel 1.6 TDI da 110 cavalli, che si presenta dichiarando emissioni di CO2 di 87 g/km, mentre i consumi nel ciclo combinato si attestano su 3,3 litri di gasolio ogni 100 chilometri percorsi.

Il lavoro dei tecnici Skoda non si è focalizzato unicamente sul miglioramento dell’efficienza ambientale della nuova Octavia Wagon, ma si è concentrato anche su un nuovo assetto in grado di garantire un buon equilibrio e filtrare al tempo stesso le asperità, migliorando il comfort offrendo una discreta agilità in curva. La futura versione a metano, infine, potrà contare su inedite e sofisticate sospensioni a bracci multipli che dovrebbero ampliare ulteriormente prestazioni e isolamento dalla strada.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Skoda Octavia Wagon, confermata la versione a metano