Australia: sono 10.000 i koala morti negli incendi

Australia: sono 10.000 i koala morti negli incendi

Fonte immagine: Unsplash

Sono più di 10000 i koala che hanno perso la vita a causa dei recenti incendi in Australia: ora si lotta per evitare la loro estinzione.

Sono oltre 10.000 i koala morti a causa dei recenti incendi che hanno devastato l’Australia, più di un terzo della popolazione totale di questi animali nel Nuovo Galles del Sud. È quanto svela un’analisi condotta in questi giorni, ora che la gran parte dei roghi è stata contenuta grazie anche all’arrivo di intense piogge nelle ultime settimane.

La stima arriva da uno studio del WWF presentato in questi giorni, una ricerca voluta per evidenziare i danni degli incendi sul patrimonio vegetale e animale nel continente australiano. Nel solo Nuovo Galles del Sud, così come confermato dall’esperto di conservazione Stuart Blanch, sarebbero 10.000 i koala che avrebbero perso la vita a causa delle fiamme e dell’estesa siccità. Per questa ragione, gli esperti temono ora che la specie possa estinguersi nei prossimi decenni, qualora non vi fossero dei mirati interventi di conservazione a livello governativo:

Quello che ho appreso dagli esperti è che potremmo aver perso 10.000 koala a causa degli incendi e della siccità. Ho preparato una timeline relativa alla possibile estinzione di questi animali entro il 2050, per le principali popolazioni in ogni Stato.

Non è però tutto, poiché andando oltre i confini del Nuovo Galles del Sud la conta dei decessi potrebbe essere addirittura più alta. Secondo l’esperta Kellie Leigh, infatti, tutte le principali popolazioni di koala australiane avrebbero subito danni dai roghi:

Quattro differenti popolazioni di koala, composte da centinaia di esemplari per ogni popolazione, sono state colpite. Alcune di queste hanno subito la distruzione del 100% dei loro habitat.

Ora è necessario capire come intervenire per ripristinare proprio gli habitat andati in fumo, affinché questa specie possa prosperare nuovamente. Ancora, servirà comprendere quali strategie mettere in campo per facilitare la riproduzione degli animali, per permettere che la popolazione possa tornare velocemente alla composizione antecedente agli incendi.

Fonte: ABC

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Gli ululati dei lupi risuonano tra le strade del paese