• GreenStyle
  • Auto
  • Audi e-tron Sportback, SUV-coupé elettrico dall’anima sportiva

Audi e-tron Sportback, SUV-coupé elettrico dall’anima sportiva

Audi e-tron Sportback, SUV-coupé elettrico dall’anima sportiva

Fonte immagine: Audi

Audi e-tron Sportback è il primo modello sportivo della gamma e-tron, un SUV-coupé elettrico con una autonomia che può superare i 440 Km.

Audi continua a premere sull’acceleratore nel settore della mobilità elettrica dove punta a voler essere uno degli assoluti protagonisti. Dal Salone di Los Angeles il costruttore tedesco ha svelato uno dei suoi modelli elettrificati più attesi, e cioè la prima variante sportiva della gamma e-tron: la e-tron Sportback. Dal punto di vista del design questa nuova auto elettrica può essere vista come una variante sportiva dell’attuale e apprezzato SUV e-tron.

Un’auto sempre molto muscolosa con evidenti richiami alle linee dei SUV, ma con un piglio decisamente più sportivo grazie alle forme da coupé. Trattandosi di un’auto elettrica della famiglia e-tron, la e-tron Sportback condivide la stessa piattaforma tecnica della versione SUV. Tuttavia, grazie alla migliore aerodinamica ed al peso leggermente inferiore, prestazioni e autonomia sono leggermente migliori.

Entrando nello specifico la nuova Audi e-tron Sportback è declinata in due varianti, entrambe dual motor con trazione integrale. Audi e-tron Sportback 55 quattro è la versione di punta e dispone di un powertrain da 360 CV e 561 Nm. In modalità Boost Mode la potenza può salire a 408 CV e 664 Nm. L’accelerazione da 0 a 100 Km/h richiede, rispettivamente, 6,6 secondi e 5,7 secondi. Velocità massima di 200 Km/h autolimitata. La batteria agli ioni di litio dispone di un capacità lorda di 95 kWh, che sono 86,5 effettivi. Autonomia di oltre 440 Km. In corrente continua la batteria può assorbire sino a 150 kW; in corrente alternata sino a 11 kW. Nel corso del 2020 sarà reso disponibile anche un caricatore AC da 22 kW.

Audi e-tron Sportback 50 quattro dispone invece di un powertrain da 313 CV e 540 Nm. Numeri che permettono un’accelerazione da 0 a 100 Km/h in 6,8 secondi. La velocità massima è di 190 Km/h. Il pacco batteria dispone di una capacità lorda di 71 kWh, 64,7 kWh utilizzabili. Autonomia di oltre 340 Km. In corrente continua la batteria può assorbire sino a 120 kW di potenza. Dispone di un caricatore in corrente alternata da 11 kW. Anche in questo caso sarà disponibile un caricatore da 22 kW nel corso del 2020.

Di serie è disponibile il sistema “Audi Drive Select” con sette profili. Essendo un’auto elettrica della famiglia e-tron, anche a bordo si trova la medesima dotazione tecnologica. Strumentazione digitale, sistema infotelematico connesso dunque, e tutti quei sistemi avanzati di ausilio alla guida già visti sul SUV.

Al debutto invece i nuovi fari Digital Matrix Led, che non solo consentono una migliore illuminazione, ma permettono soprattutto di illuminare con precisione specifici parti della strada in base al percorso. La e-tron Sportback si può già ordinare, ma arriverà nella primavera del 2020.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Audi A3 e-tron 2014, il test