• GreenStyle
  • Auto
  • Aston Martin Valkyrie: l’hypercar da 1160 cavalli al Salone di Ginevra

Aston Martin Valkyrie: l’hypercar da 1160 cavalli al Salone di Ginevra

Aston Martin Valkyrie: l’hypercar da 1160 cavalli al Salone di Ginevra

Fonte immagine: Aston Martin

Aston Martin Valkyrie dispone di un motore ibrido da 1160 CV e 900 Nm di coppia massima di cui 160 CV e 280 Nm di coppia erogati dal propulsore elettrico.

1160 CV e 900 Nm di coppia massima. Questi sono i numeri impressionanti del motore dell’hypercar Aston Martin Valkyrie sviluppata in collaborazione con Red Bull Racing e Adrian Newey, padre di tante monoposto di Formula 1 di successo. In realtà Aston Martin aveva già condiviso alcune specifiche del motore della sua hypercar, ma non aveva svelato i dettagli del sistema KERS dell’auto, cioè della potenza aggiuntiva che il propulsore elettrico integrato tra il motore termico e la scatola del cambio è in grado di offrire all’auto.

Il propulsore V12 aspirato da 6,5 ​​litri dispone di ben 1.000 cavalli al regime di potenza massima di 10.500 giri e di 740 Nm di coppia a 7.000 giri. Il motore elettrico abbinato fornisce invece all’auto una spinta aggiuntiva di 160 CV e 280 Nm di coppia. Complessivamente l’hypercar Aston Martin Valkyrie può disporre di una potenza davvero impressionante in grado di garantirgli prestazioni elevatissime.

Aston Martin ha sottolineato che il motore elettrico e il pacco batteria sono stati sviluppati con l’aiuto di Integral Powertrain Ltd e Rimac. La scelta di appoggiarsi a Rimac per il propulsore elettrico appare molto intelligente in quanto trattasi di un’azienda specializzata nello sviluppo di auto elettriche ad altissime prestazioni.

L’Aston Martin Valkyrie è quindi un puro concentrato di tecnologia per gli amanti dell’alta velocità e delle prestazioni assolute. L’hypercar sarà prodotta in un numero limitato di esemplari, già tutti venduti, con consegne a partire dal 2020.

Questi ulteriori dettagli tecnici dell’hypercar di Aston Martin arrivano poco prima dell’inizio del Salone di Ginevra 2019, che prenderà ufficialmente il via il 7 di marzo. Il Salone potrebbe rappresentare un’ulteriore occasione per scoprire ancora più dettagli su questa speciale hypercar.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

4women4earth: intervista a Max Paiella