• GreenStyle
  • Auto
  • Arriva la Tesla Modello S: berlina elettrica sportiva

Arriva la Tesla Modello S: berlina elettrica sportiva

Arriva la Tesla Modello S: berlina elettrica sportiva

La Tesla Motors è una società californiana (di San Carlos) che produce macchine sportive ad alta efficienza energetica. Fondata da imprenditori di successo come Elon Musk, ex co-fondatore di Paypal divenuto multimilionario dalla sua vendita, la Tesla sta facendo parlare molto di sé. Il primo modello prodotto, la Tesla Roadster, è stata accolta nel 2006 […]

La Tesla Motors è una società californiana (di San Carlos) che produce macchine sportive ad alta efficienza energetica. Fondata da imprenditori di successo come Elon Musk, ex co-fondatore di Paypal divenuto multimilionario dalla sua vendita, la Tesla sta facendo parlare molto di sé.

Il primo modello prodotto, la Tesla Roadster, è stata accolta nel 2006 con grandi proclami dalla critica, sia per la sua portata di oltre 350 Km (ottima per una macchina elettrica), sia per la sua accelerazione da zero a 100 km/ora in meno di 4 secondi, e una velocità di punta di 201 km/h (limitata elettronicamente per motivi di sicurezza).

Dopo anni di prototipi e miglioramenti, la Roadster è entrata ufficialmente sul mercato nel marzo 2008 e dal gennaio 2009 la Tesla ha iniziato anche a prendere preordini per la nuova Tesla Roadster Sport, versione migliorata e ancora più sportiva della Roadster, che dovrebbe essere in consegna nella seconda parte dell’anno.

Ma Tesla sta sviluppando in parallelo anche una berlina dal nome in codice “WhiteStar”, comunemente conosciuta come Modello S, che dovrebbe essere immesso sul mercato nel 2011 come rivale della BMW Serie 5 e della Audi A6. Il Modello S sarà costruito, a partire dalla fine del 2010, in un nuovo impianto a Hawthorne, California.

Nell’attesa di questa rivoluzionaria nuova elettrica, la Tesla ha rilasciato un prototipo che include un pannello di controllo sensibile al tocco e altre funzionalità avanzate. Questo prototipo può ospitare fino a 7 persone (due bambini e cinque adulti) e ha una accelerazione da 0 a 100 Km/h in 5.5 secondi, con una autonomia di 300 miglia (483 chilometri).

La nuova Tesla sfoggia un ottimo accoppiamento ad ogni velocità del motore, ed è sostenuta da costose batterie agli ioni di litio. Anche dal punto di vista degli accessori, la Tesla Modello S sarà ben dotata con un LCD da 17 pollici come pannello principale e molte altre rifiniture di classe. Proprio le batterie saranno però il tallone d’Achille della Tesla. Per poter sostenere le eccellenti performance, la potenza richiesta sarà elevata e con essa anche le limitazioni (ad esempio 45 minuti necessari per la carica veloce) e i costi di mantenimento, e soprattutto di rimpiazzo, delle batterie in uso.

Un nuovo video della Tesla Modello S è stato fatto circolare e da esso si possono apprezzare sia le forme eleganti, che le ottime prestazioni offerte dalla macchina. Ecco la nuova Tesla in azione:

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

4women4earth: intervista a Max Paiella