Animali domestici: italiani secondi in Europa

Animali domestici: italiani secondi in Europa

Fonte immagine: Pexels

Gli italiani sono sempre più attratti dagli animali domestici: lo Stivale è il secondo Paese in Europa per presenze in famiglia, come rivela uno studio.

Gli italiani si confermano un popolo di amanti di animali domestici, in particolare cani e gatti. È quanto emerge dall’indagine condotta dal Censis, intitolata “Il valore sociale dei medici veterinari”, così come riporta l’agenzia di stampa ANSA. Gli amici a quattro zampe sono presenti in oltre la metà delle famiglie dello Stivale, con una predominanza nei nuclei composti da divorziati oppure da single.

In Italia si registrano 53.1 animali da compagnia ogni 100 abitanti, una cifra che porta lo Stivale sul secondo gradino del podio nel Vecchio Continente. Al primo si trova l’Ungheria, con 54.2 esemplari ogni 100 abitanti, mentre il nostro Paese è seguito dalla Francia con 49.1, dalla Germania con 45.4, dalla Spagna con 37.7 e dal Regno Unito con 34.6.

Sul fronte della tipologia di animali domestici, gli italiani preferiscono i volatili – sono 12.9 i milioni di uccelli accuditi sul territorio – a cui seguono 7.5 milioni di gatti, 7 milioni di cani, 1.8 milioni di criceti e conigli, 1.6 milioni di pesci e 1.3 milioni di rettili.

Una popolazione di amici domestici che comporta una spesa annua di 5 miliardi di euro per la loro cura e il loro benessere, con una crescita del 12.9% negli ultimi tre anni. In media, la famiglia italiana spende tipicamente 371.4 euro all’anno in prodotti come alimenti, collari, guinzagli, lettiere, servizi di toelettatura e supporto veterinario.

Così come già anticipato, gli animali domestici conquistano soprattutto i nuclei familiari composti da divorziati, con un tasso di presenza del 68%, e i single, a quota 54%. Delle cifre che dimostrano come gli amici a quattro zampe, in particolare cani e gatti, siano anche un’insostituibile fonte di compagnia per chi vive da solo. Nella maggior parte dei casi, i proprietari di cani, gatti e altri animali definiscono il loro amico domestico come un membro effettivo della famiglia, sentendo il dovere di provvedere costantemente a tutte le sue necessità.

Fonte: ANSA

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Questo cane ha trovato un modo efficace per protestare!