Allerta sostanze cancerogene nella plastilina per bambini

Allerta sostanze cancerogene nella plastilina per bambini

Fonte immagine: Pixabay

Trovate sostanze discutibili, anche cancerogene e potenzialmente dannose per la salute dei bambini, in troppe confezioni di plastilina.

Bastano alcune barre di plastilina colorata e un tavolo per giocare per ore, stimolare la creatività e rendere felici i più piccoli. La plastilina per bambini potrebbe essere davvero il giocattolo perfetto, se solo non ci fossero sostanze pericolose, anche cancerogene: è quanto emerge da un test condotto dalla rivista tedesca Öko-Test su 15 diversi confezioni di plastilina.

Secondo quanto scoperto, in gran parte delle confezioni di plastilina per bambini sono state rintracciate sostanze sospettate di essere cancerogene o mutagene.

Si parla di 12 confezioni su 15 tra quelle testate, tra cui di marchi famosi come Pelikan, Staedtler, Eberhard Faber, Becks e Vedes; solo 3 kit di plastilina sono prive di ingredienti discutibili o controversi, tra cui il Creative Kids Knete-Set di 5 Kecher realizzato e prodotto in Turchia. Una rarità, insomma, in un mare di plastilina potenzialmente contaminata.

Il problema è che per alcuni composti di plastilina anche le quantità più piccole di queste sostanze sembrano essere sufficienti a incorrere in gravi rischi per la salute, tra cui il cancro, soprattutto se si considera che i bambini sono soliti mettersi le dita in bocca, spesso, anche quando giocano. Il rischio di ingerire queste sostanze, come i MOAH, è pertanto molto, molto alto.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Top Green Influencer: intervista ad Alfonso Pecoraro Scanio