• GreenStyle
  • Consumi
  • Allerta salmonella nelle uova: come riconoscerle, i lotti interessati

Allerta salmonella nelle uova: come riconoscerle, i lotti interessati

Allerta salmonella nelle uova: come riconoscerle, i lotti interessati

Fonte immagine: Pixabay

Il Ministero della Salute ha ritirato dai supermercati tre lotti di uova fresche, causa rischio salmonella: ecco quali sono e cosa fare.

Il Ministero della Salute ha appena diramato sul suo sito Web l’avviso di richiamo di uova fresche prodotte da Avicola Peligna di Margiotta Mario per la presenza di Salmonella enteritidis, a scopo precauzionale. Potrebbero essere pericolose per la salute, in quanto possibile fonte di salmonellosi.

Si apprende nello specifico che le uova interessate dal ritiro nei supermercati sono state prodotte dall’azienda Avicola Peligna di Margiotta Mario nello stabilimento di Contrada San Martino, a Raiano, in Provincia de L’Aquila. Hanno come numero di lotto 17-18-0718 con data di scadenza 15/08/2018, lotto 19-20-0718 con scadenza fissata per il 17/08/2018, e ancora lotto 21-22-0718 con data di scadenza 19/08/2018.

Chi le avesse già acquistate e dunque le ha in casa non dovrebbe consumarle, ma gettarle o consegnarle all’ufficio Asl di competenza. Il ritiro è stato comunque effettuato a scopo precauzionale. Si ricorda che i sintomi della salmonella, una delle più comuni infezioni alimentari, sono vomito, diarrea, nausea, febbre e dolori intestinali.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Top Green Influencer: intervista ad Alfonso Pecoraro Scanio