Allerta meteo a Milano, bomba d’acqua fa esondare il Seveso

Allerta meteo a Milano, bomba d’acqua fa esondare il Seveso

Allerta meteo a Milano, dove una bomba d'acqua ha causato l'esondazione del Seveso e del Lambro: diverse le zone allagate e i disagi per la circolazione.

Allerta meteo a Milano, dove una bomba d’acqua ha provocato l’esondazione del Seveso. Diverse le zone allagate, sia nell’area nord che in corrispondenza di Cinisello Balsamo e Sesto San Giovanni. Non è stata risparmiata dal temporale nemmeno la zona est, con problemi alla circolazione in zona Niguarda, via Zara e viale Sarca.

Al lavoro dall’alba i Vigili del Fuoco del Comando provinciale di Milano, con più di 100 uomini impegnati nelle operazioni di soccorso. Oltre all’esondazione del Seveso è stata registrata anche quella del Lambro, con diverse persone bloccate all’interno delle vetture in zona Niguarda. Vari interventi hanno riguardato anche ascensori bloccati a causa del violento evento climatico.

Registrate anche colonne d’acqua espulse violentemente dai tombini, come hanno riportato alcuni utenti su Twitter. In questo tweet specifico si fa riferimento a tombini “geyser”:

Tra i problemi alla circolazione anche quelli che hanno coinvolto i mezzi pubblici ATM e Trenord. Segnalata la chiusura della fermata Marche della M5, ma non solo. Bus sostitutivi stanno operando al posto di alcune linee tramviarie, mentre altri tram sono stati soggetti a deviazione di percorso.

Sospesa la circolazione ferroviaria tra Milano Bovisa e Cadorna a causa di danni creati dal maltempo in prossimità di Milano Domodossola. Al lavoro i tecnici di Ferrovienord, ma non sono ancora chiari i tempi di ripristino. Oltre al capoluogo milanese si registrano difficoltà anche a Bergamo, con allagamenti all’interno del terminal aeroportuale di Orio al Serio, e nel cremonese.

Secondo le indicazioni fornite a inizio settimana dai meteorologi il weekend si preannuncia tutt’altro che tranquillo per l’Italia. All’anticiclone responsabile del grande caldo delle ultime ore seguiranno appunto eventi temporaleschi anche di particolare entità. Nelle zone prealpine e lungo la sponda adriatica del Centro tra oggi e domani rischio grandine.

Fonte: La Repubblica

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Un time lapse mostra come l’uomo sta distruggendo la Terra