Allerta Listeria nella coppa di testa Modena: i lotti ritirati

Allerta Listeria nella coppa di testa Modena: i lotti ritirati

Fonte immagine: Salumi vari / Pixabay

Ritirato dal Ministero della Salute un lotto di coppa di testa Modena contenente tracce di Listeria monocytogenes, ecco di quale si tratta.

Il Ministero della Salute ha disposto il ritiro di un lotto di coppa di testa Modena per rischio Listeria. A darne comunicazione lo stesso dicastero, attraverso il suo canale ufficiale, che ha diffuso come di consueto le informazioni utili per identificare le confezioni coinvolte dal provvedimento e consentire agli eventuali acquirenti di evitare il consumo.

Si tratta delle vaschette di coppa di testa Modena affettata, prodotte a marchio “gigi il salumificio s.r.l.” e dal peso di 125 grammi. Il numero di lotto è 1478, mentre il marchio di identificazione dello stabilimento/del produttore è CE IT 779 S. La sede di produzione è in via A. Moro 3/B Castelnuovo Rangone (MO). La data di scadenza indicata è lo 04-01-2020.

L’allerta è causata dalla presenza nell’affettato del batterio Listeria monocytogenes, le cui conseguenze per la salute possono risultare anche di grave entità (dalla semplice sindrome parainfluenzale, con febbre anche alta, fino a encefalite e meningite nei soggetti immunodepressi). Nel documento del Ministero della Salute viene indicato, ai fini di tutelare la sicurezza alimentare dei cittadini:

Si prega di non consumare il prodotto e di renderlo al punto vendita.

L’ultimo ritiro disposto dal Ministero della Salute in merito alla presenza di Listeria monocytogenes negli alimenti ha riguardato alcune confezioni di Gorgonzola e Mascarpone Duetto da 200 grammi, prodotte a marchio Mauri nello stabilimento di via Provinciale, 11 – 23818 – Pasturo (LC).

Fonte: Ministero della Salute

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Smacchiatori naturali per tessuti