Allerta idrocarburi nell’olio di sesamo: i lotti ritirati

Allerta idrocarburi nell’olio di sesamo: i lotti ritirati

Fonte immagine: iStock

Diffusa dal Ministero della Salute un'allerta idrocarburi per l'olio di sesamo tostato Oh Aik Guan, i lotti ritirati e cosa fare in caso di avvenuto acquisto.

Allerta idrocarburi per l’olio di sesamo tostato distribuito a marchio Oh Aik Guan. Commercializzato dalla Taico snc, il prodotto è distribuito in taniche da 5 litri. L’avviso è stato pubblicato dal Ministero della Salute, che ha fornito indicazioni utili per identificare i lotti coinvolti e le procedure da mettere in atto per chi avesse acquistato le confezioni richiamate.

L’olio di sesamo tostato è prodotto dalla Oh Aik Guan Food Industrial PTE LTD, con sede dello stabilimento 54, Senoko Drive, 758234 – Singapore. Il numero di lotto corrisponde alla data di scadenza o termine minimo di conservazione: 22/05/2022. Come dichiarato dal Ministero della Salute all’interno dell’avviso:

Presenza di PAH (idrocarburi aromatici policiclici) sopra i limiti di legge.

Dal Ministero della Salute indicazioni rivolte in modo particolare a eventuali distributori o venditori all’ingrosso, affinché intervengano attivamente per tutelare la sicurezza alimentare dei consumatori finali:

Se avete pezzi di questo lotto in magazzino o in vendita, si prega bloccare immediatamente la vendita e/o l’utilizzo. Se avete distribuito il prodotto a terzi, siete pregati di informarli tempestivamente.

Siete pregati inoltre di contattarci per informarci sul quantitativo in giacenza e concordare un rientro e/o rimborso del prodotto.

A inizio settimana è stato diffuso anche un precedente avviso, relativo in questo caso al rischio microbiologico nel salame casereccio Vida. Alcuni lotti sono risultati contaminati dal batterio salmonella spp e sottoposti a richiamo da parte del Ministero della Salute. Si tratta del lotto P193030, data di scadenza 01-11-2020.

Fonte: Ministero della Salute

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Four Seasons Natura e Cultura: camminare per la salute del corpo e della mente